Campionati Italiani 2019, assolo di Davide Formolo! Sul podio Sonny Colbrelli e Alberto Bettiol

Davide Formolo trionfa in solitaria ai Campionati Italiani 2019. Il corridore della Bora – hansgrohe parte a tre giri dalla conclusione, staccando i suoi compagni di avventura all’ultima tornata e resistendo con tenacia al ritorno dei grandi favoriti. Quasi ripreso, non molla nella penultima ascesa verso Strela, riuscendo ad accrescere il suo piccolo margine fino ai circa 30 secondi con cui poi arriva al traguardo. Primo dei battuti è Sonny Colbrelli (Bahrain-Merida), che regola la volata davanti ad Alberto Bettiol (EF Education First).

La corsa parte a tutta sin dalle prime fasi, con numerosi tentativi fino al chilometro 15, quando riescono a partire Matteo Busato (Androni- Sidermec), Giacomo Garavaglia (Colpack), Mattia Bais (CT Friuli), Enrico Battaglin (Katusha-Alpecin) e Francesco Baldi (Overall Tre Colli Cycling Team). Su di loro prova a rientrare da solo Niccolò Salvietti (Sangemini Trevigiani), ma deve arrendersi prima della conclusione del circuito iniziale. A quel punto il gruppo ha un ritardo di cinque minuti dalla testa della corsa, con la Bardiani – CSF che tiene un buon ritmo e, grazie al supporto della Neri – Selle Italia – KTM, il margine comincia a calare all’ingresso della prima tornata del circuito conclusivo.

Siamo dunque a poco meno di metà corsa e il vantaggio è sceso a 3’30”, continuando a calare nelle prime tornate. Davanti Garavaglia perde terreno, ma da dietro iniziano nuovi attacchi. Si muovono dunque Giulio Ciccone (Trek-Segafredo), Mattia Cattaneo (Androni-Sidermec), Pierpaolo Ficara (Amore & Vita), Simone Ravanelli (Biesse Carrera), Andrea Pasqualon (Wanty-Gobert) e Filippo Fiorelli (Gragnano), che rientrano sulla testa della corsa a sette giri dal termini. Il vantaggio tuttavia è calato ad appena un minuto e quando a tirare arrivano anche Astana e UAE Team Emirates la situazione si complica per gli attaccanti.

Qui si opera una selezione naturale che vede restare davanti i soli Ciccone, Cattaneo, Ficara e Pasqualon. Nuovi attacchi scuotono il gruppo, con Davide Gabburo (Neri-Selle Italia-KTM) che riesce a riportarsi rapidamente sulla testa della corsa, ma anticipa di poco i movimenti del gruppo, che rientra a sua volta a 45 chilometri dal traguardo.

Fortemente ridotto, il gruppo viene nuovamente scosso da accelerazioni. A muoversi sono Davide Ballerini (Astana), Fabio Felline (Trek Segafredo), Davide Formolo (Bora-hansgrohe), Manuele Mori (UAE Team Emirates), Fausto Masnada (Androni-Sidermec) e Marco Tizza (Amore& Vita-Prodir), con quest’ultimo che è l’unico a reggere il ritmo di Formolo nella salita di Strela, dove dal gruppo evade anche Fabio Aru (UAE Team Emirates). L’accelerazione del sardo è interessante, provocando alle sue spalle importanti reazioni da parte del gruppo, con anche Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida) a mettersi al servizio dei compagni.

Nella discesa Formolo si isola al comando, mentre dietro quel che resta del gruppo è condotto da un ottimo Davide Gaburro (Neri-Selle Italia-KTM). Quando si torna a salire è Domenico Pozzovivo (Bahrain-Merida) a fare l’andatura, in favore di Sonny Colbrelli. Con loro ci sono Fabio Aru, Diego Ulissi (UAE Team Emirates), Davide Gaburro, Giovanni Visconti (Neri Sottoli-Selle Italia-KTM), Andrea Vendrame (Androni-Sidermec), Alberto Bettiol (EF Education First), Matteo Fabbro (Katusha-Alpecin), Alessandro De Marchi (CCC), Gianluca Brambilla, Nicola Conci, (Trek-Segafredo), Kristian Sbaragli (Israel Cycling Academy), Davide Villella (Astana), Marco Canola (Nippo Vini Fantini), Pierpaolo Ficara e Marco Tizza (Amore& Vita). Formolo tuttavia resiste e scollina con un margine di poco inferiore ai venti secondi, riuscendo poi nuovamente a guadagnare in discesa, dove si assiste a una estemporanea azione di Conci.

Al suono della campana il margine è così di nuovo superiore ai trenta secondi. Il veronese può cominciare così a crederci, trovando nuove forze malgrado la lunga azione solitaria sotto il sole cocente. Nella salita Gaburro spende le sue ultime cartucce in favore di Giovanni Visconti, che è pronto a saltare alla ruota di Diego Ulissi quando il toscano prova un disperato tentativo nell’ultima salita. La sfuriata dell’ex iridato juniores non basta né per rientrare sul fuggitivo, né per staccare il resto del gruppo. Nella discesa sono infatti di nuovo tutti insieme alle spalle di Formolo, che si invola con convinzione verso il traguardo.

Risultato prova in Linea Campionati Italiani 2019

1
FORMOLO DAVIDE
BORA – HANSGROHE5:35’23
2
COLBRELLI SONNY
BAHRAIN – MERIDA27
3
BETTIOL ALBERTO
EF EDUCATION FIRST27
4
ULISSI DIEGO
UAE TEAM EMIRATES27
5
VENDRAME ANDREA
ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC27
6
VISCONTI GIOVANNI
NERI SOTTOLI SELLE ITALIA KTM27
7
SBARAGLI KRISTIAN
ISRAEL CYCLING ACADEMY27
8
FABBRO MATTEO
TEAM KATUSHA ALPECIN27
9
BRAMBILLA GIANLUCA
TREK – SEGAFREDO27
10
TIZZA MARCO
AMORE & VITA – PRODIR27
11
ARU FABIO
UAE TEAM EMIRATES27
12
DE MARCHI ALESSANDRO
CCC TEAM27
13
FICARA PIERPAOLO
AMORE & VITA – PRODIR27
14
POZZOVIVO DOMENICO
BAHRAIN – MERIDA30
15
VILLELLA DAVIDE
ASTANA PRO TEAM34
16
GABBURO DAVIDE
NERI SOTTOLI SELLE ITALIA KTM1’53
17
CANOLA MARCO
NIPPO – VINI FANTINI – FAIZANE’1’53
18
REBELLIN DAVIDE
MERIDIANA KAMEN TEAM4’57
19
CONCI NICOLA
TREK – SEGAFREDO4’57
20
CICCONE GIULIO
TREK – SEGAFREDO4’57
21
CACCIOTTI ANDREA
CASILLO – MASERATI4’57
22
PUCCIO SALVATORE
TEAM INEOS4’57
23
BASSO LEONARDO
TEAM INEOS4’57
24
FELLINE FABIO
TREK – SEGAFREDO4’57
25
MASNADA FAUSTO
ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC4’57
26
CARBONI GIOVANNI
BARDIANI CSF5’52
27
MOSCA JACOPO
D’AMICO UM TOOLS6’20
28
VELASCO SIMONE
NERI SOTTOLI SELLE ITALIA KTM6’54
29
TOTÒ PAOLO
SANGEMINI – TREVIGIANI – MG.K VIS6’54
30
COLOMBO RAUL
BIESSE CARRERA6’54
31
GAVAZZI FRANCESCO
ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC6’54
32
PESCI MANUEL
ASD TEAM MALMANTILE8’33
33
MARTINELLI IVAN
D’AMICO UM TOOLS8’33
34
ROMANO FRANCESCO
BARDIANI CSF8’33
35
ZARDINI EDOARDO
NERI SOTTOLI SELLE ITALIA KTM9’41
36
FILOSI IURI
DELKO MARSEILLE PROVENCE10’26
NA
BONIFAZIO LEONARDO
SANGEMINI – TREVIGIANI – MG.K VIS
NA
COVILI LUCA
BARDIANI CSF
NA
BURCHIO FEDERICO
D’AMICO UM TOOLS
NA
PITZANTI ORLANDO
D’AMICO UM TOOLS
NA
RAFFAELE ANGELO
D’AMICO UM TOOLS
NA
GARAVAGLIA GIACOMO
TEAM COLPACK
NA
FONZI GIUSEPPE
NERI SOTTOLI SELLE ITALIA KTM
NA
TONIATTI ANDREA
TEAM COLPACK
NA
NIBALI ANTONIO
BAHRAIN – MERIDA
NA
CARUSO DAMIANO
BAHRAIN – MERIDA
NA
AMICI ALBERTO
BIESSE CARRERA
NA
NIBALI VINCENZO
BAHRAIN – MERIDA
NA
CELANO DANILO
AMORE & VITA – PRODIR
NA
DI SANTE ANTONIO
SANGEMINI – TREVIGIANI – MG.K VIS
NA
PUCCIONI DARIO
SANGEMINI – TREVIGIANI – MG.K VIS
NA
SALVIETTI NICCOLO’
SANGEMINI – TREVIGIANI – MG.K VIS
NA
BONIFAZIO NICCOLO’
TOTAL DIRECT ENERGIE
NA
FORTIN FILIPPO
COFIDIS, SOLUTIONS CREDITS
NA
FEDELI ALESSANDRO
DELKO MARSEILLE PROVENCE
NA
NIZZOLO GIACOMO
TEAM DIMENSION DATA
NA
ALBANESE VINCENZO
BARDIANI CSF
NA
BRESCIANI MICHAEL
BARDIANI CSF
NA
GAROSIO ANDREA
BAHRAIN – MERIDA
NA
PACIONI LUCA
NERI SOTTOLI SELLE ITALIA KTM
NA
PASQUALON ANDREA
WANTY – GOBERT CYCLING TEAM
NA
GANNA FILIPPO
TEAM INEOS
NA
VIVIANI ELIA
DECEUNINCK – QUICK – STEP
NA
MARTINELLI DAVIDE
DECEUNINCK – QUICK – STEP
NA
SABATINI FABIO
DECEUNINCK – QUICK – STEP
NA
CAPECCHI EROS
DECEUNINCK – QUICK – STEP
NA
BALLERINI DAVIDE
ASTANA PRO TEAM
NA
BOARO MANUELE
ASTANA PRO TEAM
NA
CATALDO DARIO
ASTANA PRO TEAM
NA
RAVANELLI SIMONE
BIESSE CARRERA
NA
MARENGO UMBERTO
NERI SOTTOLI SELLE ITALIA KTM
NA
ROCCHETTI FILIPPO
TEAM COLPACK
NA
RAGGIO LUCA
NERI SOTTOLI SELLE ITALIA KTM
NA
ROSA MASSIMO
NERI SOTTOLI SELLE ITALIA KTM
NA
BELLETTI MANUEL
ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC
NA
BISOLTI ALESSANDRO
ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC
NA
BUSATO MATTEO
ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC
NA
CATTANEO MATTIA
ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC
NA
FRAPPORTI MATTIA
ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC
NA
MONTAGUTI MATTEO
ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC
NA
SPREAFICO MATTEO
ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC
NA
FORTUNATO LORENZO
NERI SOTTOLI SELLE ITALIA KTM
NA
MARCATO MARCO
UAE TEAM EMIRATES
NA
MESSIERI FRANCESCO
ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR
NA
DI RENZO ANDREA
VPM PORTO SANT’ELPIDIO MONTE URANO
NA
FRANGIONI ALESSANDRO
VPM PORTO SANT’ELPIDIO MONTE URANO
NA
BALDI FRANCESCO
OVERALL TRE COLLI CYCLING TEAM
NA
FIORELLI FILIPPO
GRAGNANO SPORTING CLUB
NA
FRISCIA LORENZO
GRAGNANO SPORTING CLUB
NA
PIPPO
NA
GATTO OSCAR
BORA – HANSGROHE
NA
OSS DANIEL
BORA – HANSGROHE
NA
LANDI MARCO
ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR
NA
FERRARI ROBERTO
UAE TEAM EMIRATES
NA
CIMA DAMIANO
NIPPO – VINI FANTINI – FAIZANE’
NA
MORI MANUELE
UAE TEAM EMIRATES
NA
PETILLI SIMONE
UAE TEAM EMIRATES
NA
RAVASI EDWARD
UAE TEAM EMIRATES
NA
MAESTRI MIRCO
BARDIANI CSF
NA
CIMA IMERIO
NIPPO – VINI FANTINI – FAIZANE’
NA
DURANTI JALEL
TEAM COLPACK
NA
SANTAROMITA IVAN
NIPPO – VINI FANTINI – FAIZANE’
NA
ZACCANTI FILIPPO
NIPPO – VINI FANTINI – FAIZANE’
NA
BEVILACQUA SIMONE
NERI SOTTOLI SELLE ITALIA KTM
NA
BONGIORNO FRANCESCO MANUEL
NERI SOTTOLI SELLE ITALIA KTM
NA
CONSONNI SIMONE
UAE TEAM EMIRATES
NA
ROTA LORENZO
BARDIANI CSF
NA
LONARDI GIOVANNI
NIPPO – VINI FANTINI – FAIZANE’
NA
TORTOMASI LEONARDO
POL. TRIPETETOLO
NA
PESSOT ALESSANDRO
BARDIANI CSF
NA
SAVINI DANIEL
BARDIANI CSF
NA
SENNI MANUEL
BARDIANI CSF
NA
TONELLI ALESSANDRO
BARDIANI CSF
NA
WACKERMANN LUCA
BARDIANI CSF
NA
STACCHIOTTI RICCARDO
GIOTTI VICTORIA
NA
STERBINI SIMONE
GIOTTI VICTORIA
NA
ONESTI EMANUELE
GIOTTI VICTORIA
NA
CIMOLAI DAVIDE
ISRAEL CYCLING ACADEMY
NA
COLONNA YURI
CASILLO – MASERATI
NA
AFFINI EDOARDO
MITCHELTON – SCOTT
NA
TRENTIN MATTEO
MITCHELTON – SCOTT
NA
SANTORO ANTONIO
MONKEY TOWN – A BLOCK CT
NA
BAIS MATTIA
CYCLING TEAM FRIULI ASD
NA
BATTAGLIN ENRICO
TEAM KATUSHA ALPECIN
NA
VIVIANI ATTILIO
ARVEDI CYCLING ASD
NA
MINALI RICCARDO
ISRAEL CYCLING ACADEMY
NA
MARCHESINI RICCARDO
POL. TRIPETETOLO
NA
TAGLIANI FILIPPO
CASILLO – MASERATI
NA
CIANETTI NICHOLAS
POL. TRIPETETOLO
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.