© Androni - Sidermec

Bilancio Squadre 2018: Androni-Sidermec

La Androni-Sidermec ha dato vita a una stagione decisamente positiva. La formazione Professional italiana ha ottenuto 36 successi (storico record per una formazione Professional) e 85 podi, vincendo il confronto con la sua precedente versione che si era fermata rispettivamente a 25 e 69. Sono in totale otto le nazioni in cui i biancorossi hanno esultato, in tre Continenti diversi. 34 affermazioni sono maturate in corse a tappe, con il team di Gianni Savio che si è portato a casa anche sette volte il piatto completo facendo sua la classifica generale. Capace di destreggiarsi su tutti i territori, la compagine nata nel 1996 si è confermata la migliore anche nella seconda edizione della Ciclismo Cup, il circuito italiano che assegna una Wild Card per il Giro d’Italia dell’anno successivo. Nel 2019, pertanto, Gavazzi e compagni saranno al via della Corsa Rosa per la diciannovesima volta. 

Cosa ha funzionato

La punta di diamante, almeno in termini di peso e prestigio delle vittorie, risponde al nome di Ivan Sosa. Il giovane grimpeur colombiano si è rivelato un erede più che degno del connazionale Egan Bernal e ha costellato il suo percorso di successi di alto profilo, in una collezione in cui spiccano la neonata Adriatica Ionica Race e la Vuelta a Burgos, vinta al culmine di un duello rusticano col connazionale Miguel Angel Lopez. A segno anche nella Vuelta a Tachira, nel Sibiu Tour, nel Tour of Bihor e nel Tour de l’Avenir, il giovane escarabajo ha già spiccato il volo verso il WorldTour in coda a un intrigo di mercato che bene non fatto alla sua immagine.

Già con le valigie in mano in direzione World Tour, Davide Ballerini si è scoperto uomo da gare di un giorno in un appendice di calendario che lo ha visto, nell’arco di 24 ore, sfrecciare davanti a tutti nel Memorial Marco Pantani e nel Trofeo Matteotti e garantirsi lo scettro di miglior giovane nella Ciclismo Cup. Hanno contribuito a gonfiare il sacco con 16 affermazioni sparse in giro per il mondo i pedali veloci di Matteo Malucelli, Marco Benfatto e Manuel Belletti, con quest’ultimo tornato competitivo e su buoni livelli come non gli era capitato in epoca recente.

A Burgos ha esultato anche Francesco Gavazzi, “usato garantito” che non tradisce mai per continuità di rendimento e che raramente sbaglia quando gli viene concessa licenza di provarci. Prima della sirena del riposo è arrivata la meritata gioia personale anche per Fausto Masnada, che con la vittoria nel “tappone” del Tour of Hainan ha anche blindato a doppia mandata il successo finale nella corsa. Si sono inscritti nel novero dei vincenti anche Matteo Spreafico e lo stagista Seid Lizde, fulgido esempio della costante capacità di rinnovamento del team e delle conclamate abilità di talent scout del suo deus ex machina. Degne di nota, anche se senza la meritata ricompensa finale, anche alcune prove offerte da Mattia Cattaneo, il più vicino della truppa al colpaccio al Giro (3° a Prato Nevoso) e in bagarre con i big del World Tour anche nella Milano-Torino.

Cosa non ha funzionato

Difficile trovare un nota stonata in un’orchestra che ha suonato uno spartito univoco. È mancato il guizzo sulle strade del Giro d’Italia, dove gli uomini di Savio non riescono a fare centro dal 2012, ma la presenza costante in fuga in tutte le giornate di gara e il buon grado di competitività al cospetto di avversari abituati a palcoscenici diversi, con il picco del successo sfiorato da Cattaneo a Prato Nevoso, restituiscono un giudizio indubbiamente positivo.

Tra i singoli era forse lecito attendersi qualcosa in più da Rodolfo Torres, che soprattutto al Tour of the Alps aveva fornito l’impressione di poter sbloccare lo zero che svilisce la sua lunga carriera tra i professionisti. Per il resto sia nelle gare di un giorno che (soprattutto) in quelle a tappe i biancorossi hanno sempre corso da protagonisti esprimendo il massimo del proprio potenziale sia nei singoli che nel collettivo.

Top/Flop

+++ Ivan Ramiro Sosa
++ Davide Ballerini
+ Mattia Cattaneo
– Rodolfo Torres

Miglior Momento

Lo show di Ivan Ramiro Sosa nell’ultima tappa della Vuelta a Burgos rappresenta senza dubbio il momento più spettacolare della stagione. Partito con 2” da recuperare sul connazionale Miguel Angel Lopez Moreno, il 20enne di Pasca ha attaccato a ripetizione sulle rampe della salita di Lagunas de Neila, riuscendo negli ultimi 500 metri a sbarazzarsi della compagnia del portacolori dell’Astana, già salito sul podio del Giro d’Italia e che di lì a un mese si sarebbe issato anche su quello della Vuelta.

Migliori Risultati

VITTORIE
31/10/2018ITAMASNADA Fausto2.HCChnTour of Hainan
30/10/2018ITAMASNADA Fausto2.HCsChnTour of Hainan, Stage 8 : Longmuwan – Changjiang
29/10/2018ITABENFATTO Marco2.HCsChnTour of Hainan, Stage 7 : Wuzhishan – Sanya
27/10/2018ITABELLETTI Manuel2.HCsChnTour of Hainan, Stage 5 : Wanning – Lingshui
25/10/2018ITABELLETTI Manuel2.HCsChnTour of Hainan, Stage 3 : Chengmai – Qionghai
23/09/2018ITABALLERINI Davide1.1ItaTrofeo Matteotti
22/09/2018ITABALLERINI Davide1.1ItaMemorial Marco Pantani
20/09/2018ITALIZDE Seid2.1sChnTour of China II, Stage 3 : Zhuhai Hengqin – Zhuhai Hengqin
12/09/2018ITABENFATTO Marco2.1sChnTour of China I, Stage 5 : Yinchang – Zhijiang
10/09/2018ITABENFATTO Marco2.1sChnTour of China I, Stage 3 : Bazhong – Enyang
8/09/2018ITAMALUCELLI Matteo2.1sChnTour of China I, Stage 1 : Jintang Huaizhou – Jintang Huaizhou
23/08/2018COLSOSA CUERVO Ivan Ramiro2.NCsFraTour de l’Avenir, Stage 7 : Moutiers – Méribel
19/08/2018ITABELLETTI Manuel2.1HunTour of Hungary
15/08/2018ITABELLETTI Manuel2.1sHunTour of Hungary, Stage 1 : Balatonalmadi – Keszthely
11/08/2018COLSOSA CUERVO Ivan Ramiro2.HCEspVuelta a Burgos
11/08/2018COLSOSA CUERVO Ivan Ramiro2.HCsEspVuelta a Burgos, Stage 5 : Salas de los Infantes – Lagunas de Neila
7/08/2018ITAGAVAZZI Francesco2.HCsEspVuelta a Burgos, Stage 1 : Burgos – Burgos
14/07/2018ITASPREAFICO Matteo2.2VenVuelta a Venezuela
9/07/2018ITASPREAFICO Matteo2.2sVenVuelta a Venezuela, Stage 5 : Santuario de la Virgen del Coromoto – Guanare I.T.T.
8/07/2018ITABENFATTO Marco2.2sVenVuelta a Venezuela, Stage 4 : Quibor – Guanare
8/07/2018COLSOSA CUERVO Ivan Ramiro2.1RouSibiu Cycling Tour
6/07/2018COLSOSA CUERVO Ivan Ramiro2.1sRouSibiu Cycling Tour, Stage 1 : Sibiu – Balea Lac
5/07/2018ITAMALUCELLI Matteo2.2sVenVuelta a Venezuela, Stage 1 : Maracaibo – Maracaibo
5/07/2018ITABALLERINI Davide2.1sRouSibiu Cycling Tour, Prologue : Sibiu I.T.T.
24/06/2018COLSOSA CUERVO Ivan Ramiro2.1ItaAdriatica Ionica Race
22/06/2018COLSOSA CUERVO Ivan Ramiro2.1sItaAdriatica Ionica Race, Stage 3 : Mussolente – Passo Giau
3/06/2018COLSOSA CUERVO Ivan Ramiro2.2RouTour of Bihor
2/06/2018COLSOSA CUERVO Ivan Ramiro2.2sRouTour of Bihor, Stage 2a : Oradea – Stana de Vale
1/06/2018ITAMALUCELLI Matteo2.2sRouTour of Bihor, Stage 1 : Oradea – Oradea
12/05/2018ITAMALUCELLI Matteo2.1sEspVuelta Aragon, Stage 2 : Huesca – Zaragoza
26/04/2018ITAMALUCELLI Matteo2.2sFraTour de Bretagne – Trophée des Granitiers, Stage 2 : Louisfert – Plougoumelen
24/03/2018ITABELLETTI Manuel2.HCsMasTour de Langkawi, Stage 7 : Nilai – Muar
18/01/2018CRCRIVERA SERRANO Kevin2.2sVenVuelta al Tachira, Stage 7 : Umuquena – Michelina
15/01/2018COLSOSA CUERVO Ivan Ramiro2.2sVenVuelta al Tachira, Stage 4 : San Juan de Colon – San Simon
14/01/2018ITAMALUCELLI Matteo2.2sVenVuelta al Tachira, Stage 3 : San Cristobal – Taiba
12/01/2018ITAMALUCELLI Matteo2.2sVenVuelta al Tachira, Stage 1 : Bramon – Santa Barbara de Barinas
Totale: 36
SECONDI POSTI
26/10/2018ITABALLERINI Davide2.HCsChnTour of Hainan, Stage 4 : Qionghai – Wanning
16/09/2018ITABELLETTI Manuel1.1ItaCoppa Bernocchi
13/09/2018ITABENFATTO Marco2.1sChnTour of China I, Stage 6 : Qianjiang – Qianjiang
24/08/2018COLSOSA CUERVO Ivan Ramiro2.NCsFraTour de l’Avenir, Stage 8 : La Bathie – Crest-Voland
23/08/2018ITAMALUCELLI Matteo2.1sFraTour du Poitou Charentes, Stage 3 : Gençay – Couhé
22/08/2018ITAMALUCELLI Matteo2.1sFraTour du Poitou Charentes, Stage 2 : Segonzac – Melle
18/08/2018ITABELLETTI Manuel2.1sHunTour of Hungary, Stage 4 : Karcag – Miskolc
17/08/2018ITABALLERINI Davide2.1sFraTour du Limousin, Stage 3 : Egletons – Uzerche
17/08/2018ITABELLETTI Manuel2.1sHunTour of Hungary, Stage 3 : Cegled – Hajduszoboszlo
15/08/2018ITAGAVAZZI Francesco2.1sFraTour du Limousin, Stage 1 : Saint-Just le Martel – Bonnat
9/08/2018COLSOSA CUERVO Ivan Ramiro2.HCsEspVuelta a Burgos, Stage 3 : Sedano – Picon Blanco
5/07/2018ITABENFATTO Marco2.2sVenVuelta a Venezuela, Stage 1 : Maracaibo – Maracaibo
7/06/2018ITAGAVAZZI Francesco1.HCSuiGP Kanton Aargau – Gippingen
25/03/2018ITABELLETTI Manuel2.HCsMasTour de Langkawi, Stage 8 : Rembau – Kuala Lumpur
19/03/2018ITAMALUCELLI Matteo2.HCsMasTour de Langkawi, Stage 2 : Gerik – Kota Bharu
8/02/2018ITAMALUCELLI Matteo2.1sColColombia Oro y Paz, Stage 3 : Palmira – Buga
20/01/2018COLSOSA CUERVO Ivan Ramiro2.2sVenVuelta al Tachira, Stage 9 : Ureña-San Antonio del Tachira – Cerro Cristo Rey
16/01/2018ITABONUSI Raffaello2.2sVenVuelta al Tachira, Stage 5 : La Fria – Tovar
14/01/2018ITABENFATTO Marco2.2sVenVuelta al Tachira, Stage 3 : San Cristobal – Taiba
Totale: 19
TERZI POSTI
23/10/2018ITABELLETTI Manuel2.HCsChnTour of Hainan, Stage 1 : Danzhou – Danzhou
11/10/2018ITABALLERINI Davide1.HCItaGran Piemonte
7/10/2018ITABELLETTI Manuel1.HCItaGP Bruno Beghelli
22/09/2018ITASPREAFICO Matteo2.1sChnTour of China II, Stage 4 : Anshun – Anshun I.T.T.
22/09/2018ITAGAVAZZI Francesco1.1Ita