© Sirotti

Team BikeExchange, Brent Bookwalter annuncia il ritiro a fine stagione: “Mi sento fortunato ad aver avuto la carriera che ho avuto”

Dopo 16 stagioni da professionista, Brent Bookwalter appenderà la bici al chiodo a fine 2021. È quanto annunciato quest’oggi dallo stesso corridore del Team BikeExchange, che qualche mese fa ha compiuto 37 anni. Professionista dal 2005, lo statunitense ha trascorso buona parte della sua carriera alla BMC, formazione con la quale ha conquistato i suoi unici tre successi individuali: una tappa al Tour of Qatar 2013, una alla USA Pro Cycling Challenge 2015 e una al Tour of Utah 2017, ai quali si aggiungono tuttavia numerose vittorie nelle cronometro a squadre. Bookwalter, che oltre a un discreto cronoman è stato spesso prezioso gregario per i proprio capitani, in carriera ha partecipato a undici Grandi Giri e sette classiche monumento, e ha anche rappresentato gli Stati Uniti in sette campionati del mondo e alle Olimpiadi di Rio 2016.

“È difficile lasciare uno sport che amo ancora veramente e sono così grato per le incredibili opportunità che mi sono state offerte nel corso degli anni – ha dichiarato il 37enne – Mi sento così fortunato ad aver avuto la carriera che ho avuto, dal correre la maggior parte di essa nella stessa squadra ad aiutare Cadel (Evans, ndr) a vincere il Tour de France. Inoltre, è stato un enorme privilegio rappresentare gli Stati Uniti alle Olimpiadi e questo sarà qualcosa che apprezzerò per sempre”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.