© Santos Tour Down Under

CicloMercato, la giovane promessa Luke Plapp avrebbe scelto la Ineos-Grenadiers per il 2022

Luke Plapp sembra aver deciso il team con cui passare nel professionismo. Il giovane australiano si è messo in mostra quest’anno a gennaio ottenendo alcuni risultati di ottimo livello, che hanno messo su di lui l’attenzione di diverse squadre World Tour. Il 20enne infatti è stato in grado di vincere i campionati nazionali élite, battendo una concorrenza di altissimo livello, e poi di piazzarsi al Santos Cycling Festival, la gara-esibizione che ha sostituito il Tour Down Under 2021, cancellato a causa del coronavirus. Nell’occasione, il classe 2000 ha vinto la seconda tappa ed è poi stato l’unico in grado di tenere la ruota di Richie Porte a Willunga Hill, chiudendo secondo nella frazione e in classifica generale. Queste dimostrazioni di forza su terreni diversi hanno ovviamente suscitato l’interesse di diverse squadre, tra cui alcune World Tour.

Secondo quanto riporta WielerFlits, il giovane avrebbe già scelto la destinazione a cui approdare nella prossima finestra di ciclomercato: la Ineos-Grenadiers. Lo squadrone britannico sembra avere il progetto che ha convinto maggiormente il ragazzo, desideroso di migliorare le proprie doti di cronoman e di testarsi nelle corse a tappe, con la speranza di poter competere in futuro per la conquista di un Grand Tour. Nel roster troverebbe i connazionali Richie Porte, Rohan Dennis e Cameron Wurf, un altro motivo che può aver influito sulla scelta.

Intanto Luke Plapp si sta preparando per le Olimpiadi di Tokyo 2020, a cui parteciperà con la nazionale australiana nell’inseguimento a squadre su pista. In passato il classe 2000 aveva già ulteriormente dimostrato le sue doti a cronometro conquistando la medaglia d’argento nella prova contro il tempo di Innsbruck 2018, categoria juniores. In quell’occasione era stato battuto soltanto da un certo Remco Evenepoel, che l’anno dopo sarebbe passato professionista. L’anno prossimo i due potranno quindi sfidarsi di nuovo, questa volta su palcoscenici più importanti.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.