© Santos Tour Down Under

CicloMercato 2022, numerose WorldTour interessate a Luke Plapp

Luke Plapp ha attirato molte attenzioni. Autore di ottime prestazioni al Santos Festival of Cyclinh che ha sostituito il Tour Down Under, il giovane corridore australiano si è visto improvvisamente al centro di forti interessi da parte di formazioni di primo piano. Capace di vincere una tappa, nonché unico a tenere la ruota del compagno Richie Porte a Willunga Hill riuscendo così anche a chiudere la corsa in seconda posizione, l’appena ventenne ha dimostrato di essere molto più che un promettente cronoman come era emerso sinora in base ai suoi risultati nelle categorie giovanili. Argento ai mondiali di Innsbruck nella prova contro il tempo juniores, battuto dal solo Remco Evenepoel, nel 2018 era stato anche campione nazionale e continental nella stessa categoria, mentre tra gli under23 ha avuto poche occasioni lo scorso anno vista la stagione che tutti sappiamo essere venuta fuori, ma gennaio era comunque riuscito a ripetersi contro le lancette.

I risultati ottenuti in una corsa non ufficialmente riconosciuta, ma comunque prestigiosa visto il parterre di buon livello e i percorsi affrontati, lo hanno dunque portato ad una nuova dimensione, che lui stesso non esita a definire “surreale”, dopo che a fargli da gregario ha avuto un corridore che lo scorso anno ha chiuso sul podio finale il Tour de France. “Prima di questa settimana non c’erano molte squadre interessate a me – conferma a CyclingTips – Ma dopo la seconda tappa e quella di Willunga c’è stato più interesse, che fa piacere e ti travolge. Credo che questi risultati siano arrivati un po’ a sorpresa e non me lo aspettavo. Ho sempre detto che correre nel WorldTour è un sogno, ma quando sono arrivati contatti è stato abbastanza incredibile”.

Cinque le squadre che lo hanno contattato in maniera seria, mentre altre hanno comunque avuto un primo approccio. Classe 2000, spera ora di poter approdare nella massima divisione già in estate, dopo i Giochi di Tokyo. Prima infatti si concentrerà molto anche sulla pista, dove è campione nazionale nell’inseguimento individuale e nell’inseguimento a squadre, oltre che bronzo nella corsa a punti.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.