© Sirotti

CicloMercato 2022: Aimonetto, Biancalani, De Pretto, Gardi, Minali, Scartezzini

Il 2022 è ormai quasi alle porte, e in questi giorni molte squadre stanno ufficializzando i roster per la prossima stagione. Il CicloMercato, però, rimane ancora piuttosto vivo tra le formazioni Continental, dove si registrano diversi trasferimenti e un rinnovo. È questo il caso del pistard Michele Scartezzini, che un mese e mezzo fa ha conquistato la medaglia d’argento nella Madison (assieme a Simone Consonni) ai Mondiali su pista di Roubaix e che ha appena prolungato per un altro anno il contratto con la squadra Élite/Under-23 della Arvedi Cycling, nella quale milita dal 2020 e con la quale potrà quindi proseguire l’attività su strada in parallelo a quella nei velodromi.

Una delle squadre più vincenti del panorama giovanile italiano, ovvero la Zalf Euromobil Désirée Fior, ha invece annunciato l’ingaggio del classe 2002 Davide De Pretto, proveniente dal Team Beltrami TSA-Tre Colli e attivo anche nel ciclocross, dove è stato campione italiano tra gli juniores. Per un corridore in uscita, proprio il Team Beltrami ne registra tre in entrata. La formazione emiliana ha infatti comunicato l’arrivo degli Under-23 Pietro Aimonetto, 20enne che negli ultimi due anni ha corso con il Cycling Team Friuli, e dei classe 2000 Andrea Biancalani, e Mattia Gardi, corridori che proveranno a fare il salto di qualità nel 2022.

A livello WorldTour, invece, sembra farsi più difficile la situazione per Riccardo Minali. Ancora senza un contratto per la prossima stagione, il velocista 26enne sperava di poter rimanere alla Intermarché-Wanty-Gobert dopo una discreta annata, che l’ha visto completare due Grandi Giri e ottenere diversi piazzamenti, ma in un’intervista rilasciata a Wielerflits il manager Aike Visbeek sembra chiudere le porte al rinnovo dello sprinter figlio d’arte, che dunque sarà costretto a cercare una nuova squadra per proseguire la carriera. Stessa sorte che dovrebbe colpire anche altri due corridori del team, il francese Jeremy Bellicaud e l’australiano Alexander Evans, mentre ci dovrebbe essere ancora posto nella formazione belga per Maurits Lammertink, alle prese con la riabilitazione dopo l’incidente dello scorso giugno.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *