UCI Track Champions League, il penultimo round conferma Mora, Lavreysen, Archibald e Hinze in testa alle classifiche

Ieri sera è andata in scena la terza e penultima tappa della UCI Track Champions League. Nel velodromo di Londra, dove questa sera si terranno le gare conclusive della prima edizione di questa nuova manifestazione su pista a seguito dell’annullamento dell’ultimo round in Israele, tutti i leader delle quattro classifiche sono riusciti a mantenersi al comando delle rispettive graduatorie, ma in tre di queste i giochi si sono riaperti. Solo Katie Archibald, al comando della classifica Endurance femminile, si è già praticamente assicurata la vittoria finale, avendo conquistato l’eliminazione e chiuso al terzo posto lo scratch vinto da Kirsten Wild. La britannica guida ora la graduatoria con 35 punti di vantaggio sull’australiana Annette Edmondson e 36 su Wild, mentre si conferma in top 10 l’azzurra Silvia Zanardi, settima con un ritardo di 57 punti.

Nell’Endurance maschile, invece, lo spagnolo Sebastian Mora vede avvicinarsi lo statunitense Gavin Hoover, che ha vinto la prova ad eliminazione ed è giunto quinto nello scratch, gare che Mora ha invece concluso al terzo posto. Con 89 punti, lo spagnolo ora ne ha solo cinque di vantaggio sullo statunitense, che proverà ad operare il sorpasso nella serata finale. In classifica, perde una posizione Michele Scartezzini, scivolato dal nono al decimo posto, a 42 punti dal leader, dopo aver concluso al sesto posto l’eliminazione e al nono lo scratch.

Nonostante una caduta nel keirin, la tedesca Emma Hinze si conferma al comando della Velocità femminile grazie al successo nella gara sprint, ma vede la connazionale Lea Sophie Friedrich avvicinarsi a soli due punti (95 a 93), in una classifica che registra anche l’ingresso in top 10 di Miriam Vece, ora decima con 38 punti. Nella stessa disciplina, ma al maschile, anche il neerlandese Harrie Lavreysen si mantiene al comando della graduatoria dopo aver conquistato la prova sprint, ma un suo passaggio a vuoto nel keirin permette al tedesco Stefan Bötticher di avvicinarsi e portarsi a 14 punti dal leader, riaprendo così i giochi in vista dell’ultima serata.

Partecipa al Fanta Giro d'Italia e scegli la tua squadra per la 16ª tappa. Montepremi minimo di 500 euro!

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button