© Israel Cycling Academy

CicloMercato 2021, la Israel Start-Up Nation non rinnova Mihkel Räim: “Spero di trovare un altro team”

Mihkel Räim non correrà con la Israel Start-Up Nation la prossima stagione. Il corridore estone è in scadenza di contratto con la formazione israeliana, che proprio oggi ha confermato ufficialmente la decisione di non rinnovare il proprio rapporto con l’atleta. Adesso per il classe ’93 inizia il difficile periodo di ricerca di una nuova squadra in cui accasarsi per il 2021: un’operazione non semplice da effettuare a metà dicembre, soprattutto dopo la particolare stagione. L’ex corridore dell’Amore & Vita un paio di settimane fa aveva scritto una “letterina” a Babbo Natale, chiedendogli di portargli un nuovo contratto per rimanere professionista. Chissà che sotto l’albero non gli arrivi la sorpresa tanto sperata.

“Ho tanti bei momenti a cui riguardare in questi anni – ha dichiarato Räim – e questo gruppo è stata come una famiglia per me. A volte mi sono sentito inarrestabile in bicicletta. Quest’avventura è stata qualcosa di speciale. Mi rattrista lasciare e anche se sapevo che questo giorno sarebbe arrivato, speravo ancora di continuare con il team. Ma guardo avanti e spero di continuare la mia carriera. Ho molta esperienza, abilità e fame di nuove vittorie e successi. Spero di trovare un team che mi darà una chance di mostrare il mio valore”.

Il team manager dell’Isreal Start-Up Nation Kjell Carlström ha elogiato il suo ormai ex corridore: “Per me è davvero difficile dire addio a uno dei miei corridori preferiti. Miku è parte della nostra anima. È un vero vincitore con una grande personalità. Ma purtroppo il ciclismo è un business crudele e a volte devi prendere decisioni difficili. Questa potrebbe essere la più dura finora. Ho grande ammirazione per lui, puoi sempre contare su di lui. Ad ogni modo, ci stiamo orientando verso una direzione più portata alla classifica generale per il 2021. Per questo abbiamo dovuto prendere decisioni difficili e separare il nostro percorso con Miku è stata la più dura. Gli auguro il meglio per il futuro”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.