© Roompot - Nederlandse Loterij / Cor Vos

CicloMercato 2020, Jan-Willem van Schip ha firmato con il Beat Cycling Club

Jan-Willem van Schip ha scelto il Beat Cycling Club. L’attuale corridore della Roompot – Charles, formazione che chiuderà i battenti al termine dell’anno solare, correrà dunque a livello continental il prossimo anno, intenzionato a combinare l’attività su strada con le sue ambizioni su pista ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Vincitore di tappa quest’anno al Giro del Belgio, il corridore neerlandese si è laureato campione del mondo nella corsa a punti ai mondiali su pista, oltre ad aver conquistato l’argento europeo nella stessa specialità e nel madison, per cui la rassegna a cinque cerchi è chiaramente il suo grande obiettivo della prossima stagione.

Classe 1994, metterà dunque leggermente in secondo piano la sua carriera su strada, anche se con la formazione di casa avrà comunque modo di partecipare a molti eventi del calendario nazionale e belga, in corse in cui il suo profilo di passista veloce potrà comunque dargli qualche opportunità di farsi notare. Nei giorni scorsi il suo nome era stato accostato anche alla Corendon – Circus, ma il fornitore di bici Canyon si sarebbe opposto al suo ingaggio a causa della particolare inclinazione che usa di freni e conseguente impugnatura del manubrio molto simile alle bici gravel.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.