© AFP

Doping, condanna di un anno e sei mesi per Michele Ferrari

Nuovi problemi con la giustizia per Michele Ferrari. Il medico italiano, già inibito per doping nel mondo del ciclismo, è stato infatti condannato ad un anno e sei mesi di reclusione dal tribunale di Bolzano. Ferrari è stato squalificato nell’ambito di un processo legato al doping nel biathlon nel quale è stato condannato anche l’ex ct dell’Italia ed ex vicepresidente della Federazione mondiale biathlon Gottlieb Taschler e suoi figlio Daniel Taschler. Il Tribunale ha inoltre condannato il medico di Ferrara ad una multa fra i 3.600 ed i  4.500 euro. Sia Ferrari che Gottlieb  e Daniel Taschler hanno già annunciato il ricorso in appello. A

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *