©Photogomez Sport/ASO

Movistar, Eusebio Unzué: “Alejandro Valverde è il favorito per il Mondiale”

Eusebio Unzué punta una volta di più su Alejandro Valverde. In un’intervista rilasciata a Ciclo21, il patron della Movistar ha tessuto ancora una volta le lodi del suo corridore simbolo, sul quale punterà forte al ritorno alle corse e che ha individuato come favorito numero uno del prossimo mondiale, sul quale l’UCI ha dichiarato di essere già al lavoro. Il team manager della compagine iberica ha specificato che anche con la crisi economica in corso, la squadra femminile ricevere lo stesso trattamento di quella maschile, il cui avvio di 2020 non è stato dei migliori.

Lo spagnolo ha tuttavia ricordato che “bisogna notare che sono partiti Nairo Quintana, Mikel Landa e Richard Carapaz” prima di concentrare le sue parole sull’ex campione del mondo: “Credo che i nostri corridori abbiano un grande futuro, anche a breve termine, e continuiamo a dare fiducia ad Alejandro Valverde, che non smette di essere un uomo nel quale nutriamo grandi speranze. Al momento non c’è motivo di pensare che non proseguirà sulla falsa riga delle scorse stagioni”.

Nonostante i quarant’anni di età ormai raggiunti, Unzué è convinto che l’Embatido resta il favorito numero uno per i prossimi mondiali: “Se ci atteniamo alle sue ultime prestazioni, vediamo che nella sua ultima grande gara, la Vuelta, ha chiuso in seconda posizione. […] E in una corsa dura come quello del Mondiale non vedo perché toglierlo dalla posizione di favorito. Finché è integro, anche mentalmente, non ho dubbi che continuerà ad andare al suo livello abituale”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.