© Sirotti

Il Lombardia 2020, Michael Matthews non sarà al via

Il Lombardia 2020 non vedrà al via Michael Matthews. Il corridore della Sunweb, che faceva parte della selezione della squadra annunciata nei giorni scorsi, è infatti ancora sofferente dopo l’incidente avvenuto alla Milano-Sanremo, corsa nella quale era comunque riuscito a salire sul podio aggiudicandosi la volata dei battuti. L’australiano, 29 anni, si era ferito alla mano nella salita del Poggio quando era stato spinto contro il muro da un avversario, proprio mentre Matthews lo stava superando. Medicato subito dopo il traguardo, evidentemente questi giorni di riposo non sono bastati per recuperare e per essere al via della Classica delle Foglie Morte. Al suo posto, la formazione tedesca ha chiamato Martijn Tusveld.

Queste le parole del medico della Sunweb, Camiel Alderhof: “Le cose stanno andando nella giusta direzione, ma la sua mano ha ancora bisogno di un po’ di tempo per riprendersi. Non ha ancora il pieno controllo del movimento, questo significa che non può afferrare il manubrio o frenare in modo efficiente. Ci aspettiamo che abbia bisogno di altri dieci o più giorni perché le ferite guariscano e poi potrà essere pronto per tornare all’azione”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.