Giro di Romandia 2018, la UAE Team Emirates si affida a Rui Costa e Martin

In casa UAE Team Emirates è tempo di mandare in archivio una stagione delle Classiche deludente e concentrarsi su nuovi obiettivi. Il primo in ordine di calendario sarà il Giro di Romandia 2018 che scatterà domani. Per l’occasione la squadra araba si affiderà a due potenziali capitani per la classifica generale come Alberto Rui Costa, terzo già in tre occasioni, e Daniel Martin. Insieme a loro Darwin Atapuma, che potrebbe rappresentare più di una semplice alternativa ai due leader, Anass Ait El Abdia, Matteo Bono, Kristijan Durasek e Roberto Ferrari che potrebbe provare a portare a casa dei buoni risultati allo sprint.

Lo stesso ex Campione del Mondo Rui Costa si è mostrato fiducioso in vista della breve corsa a tappe elvetica: “Partecipare al Giro di Romandia dopo le Classiche delle Ardenne è un accoppiata che ho già fatto spesso in passato e che mi ha portato a salire per tre volte sul podio in Svizzera. Solitamente dopo la Liegi-Bastogne-Liegi la condizione è buona e consente di lottare in classifica generale e per provare a vincere una tappa: mi auguro di poter essere competitivo anche quest’anno”.

Partecipa al Fanta Giro d'Italia e scegli la tua squadra per la ottava tappa. Montepremi minimo di 500 euro!

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button