© UAE Team Emirates | BettiniPhoto

Giro di Polonia 2021, Fernando Gaviria e Diego Ulissi guidano la UAE Team Emirates a caccia di tappe

La UAE Team Emirates scalda i motori per il Giro di Polonia 2021. La formazione emiratina ha ufficializzato oggi i corridori che prenderanno parte alla corsa WorldTour in programma dal 9 al 15 agosto, uscendo allo scoperto per quanto riguarda gli obiettivi nel mirino. I capitani saranno infatti Fernando Gaviria e Diego Ulissi, che avranno come principale missione la vittoria di tappa, senza escludere un possibile buon risultato in classifica per il due volte iridato juniores.

La corsa polacca proporrà infatti sette frazioni, molte delle quali favorevoli a velocisti e attaccanti: terreno di caccia ideale per il colombiano e il toscano, pronti a cercare soddisfazioni personali per quanto riguarda i successi parziali. Buone le sensazioni dello sprinter ex Quick-Step: “Ho già vinto in passato in Polonia, è una corsa che mi piace. La mia condizione è buona, la squadra e io abbiamo voglia di vincere”.

Ancora nessun successo nel 2021 per la maglia ciclamino al Giro d’Italia 2017, protagonista di una stagione fin qui sfortunata con tanti episodi negativi come lo scontro con il compagno di squadra Molano o la volata senza sella durante l’ultimo Giro d’Italia. Il sudamericano è deciso però a spezzare questo incantesimo: “Durante questa stagione sono andato molte volte vicino al successo e ho ottenuto tanti piazzamenti: in questa gara punto a migliorare questo ruolino di marcia”.

Insieme a Gaviria e Ulissi, la UAE Team Emirates schiererà Mikkel Bjerg, Maximiliano Richeze e gli italiani Alessandro Covi, Marco Marcato e Oliviero Troia, tutti al servizio dei due capitani, ma con licenza di sfruttare eventuali occasioni favorevoli. Ancora tanta Italia inoltre grazie alla direzione tecnica di Fabio Baldato e Marco Marzano.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *