Bretagne Classic 2020, il nuovo calendario “opprime” la corsa: chiesto il cambio di data – Non è escluso il rinvio al 2021

La Bretagne Classic 2020 si trova oppressa dal nuovo calendario. La corsa, infatti, si sarebbe dovuta tenere il prossimo 23 agosto, ma con il nuovo calendario UCI che prevede l’inizio del Tour per il 29 agosto, la corsa World Tour bretone dovrà necessariamente cambiare giorno, visto che la domenica precedente alla Grande Boucle sarà dedicata, come da tradizione, ai campionati nazionali. Anche se alcune nazioni come Belgio e Germania hanno vietato i grandi eventi fino al 31 agosto, l’organizzazione della corsa vinta lo scorso anno da Sep Vanmarcke ha preferito muoversi d’anticipo.

Secondo quanto riporta l’Equipe, infatti, Jean-Yves Tranvaux, a capo del comitato organizzatore della classica francese, avrebbe chiesto di spostare la prova femminile al lunedì e quella maschile al martedì. Se la risposta dovesse essere affermativa e se la tv francese garantirà la trasmissione, allora la corsa si farà senza problemi, altrimenti potrebbe sorgere anche il rischio di una cancellazione: “Se la corsa non si dovesse fare quest’anno non muore nessuno, la prova non sarebbe in pericolo” è stato il commento di Tranvaux.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tappa 16 Giro d'Italia 2020 LIVEAccedi
+ +