Presentazione Percorso e Favoriti Bretagne Classic – Ouest-France 2019

Tradizionale appuntamento di fine estate, si corre domani la Bretagne Classic – Ouest-France 2019. Contemporanea ormai alla Vuelta a España, la storica corsa francese, erede del GP Plouay propone un tracciato nervoso ed impegnativo che vedrà al via le 18 formazioni WorldTour accompagnate da sette formazioni Professional (le cinque padrone di casa più Wanty-Gobert e Israel Cycling Academy). Domenica 1 settembre ci attende dunque una corsa che nel corso del tempo si è spesso dimostrata imprevedibile, con successi di corridori molto diversi fra loro, dagli scalatori ai velocisti, passando per i finisseur.

ORARIO DI PARTENZA: 10:48
ORARIO DI ARRIVO (PREVISTO): 16:51-17:00
DIRETTA TV/STREAMING: 15:00-17:30
HASHTAG UFFICIALE: #BretagneClassic

Albo d’oro recente Bretagne Classic-Ouest France

2018 NAESEN Oliver
2017 VIVIANI Elia
2016 NAESEN Oliver
2015 KRISTOFF Alexander
2014 CHAVANEL Sylvain
2013 POZZATO Filippo
2012 BOASSON HAGEN Edvald
2011 BOLE Grega
2010 GOSS Matthew
2009 GERRANS Simon
2008 FEDRIGO Pierrick
2007 VOECKLER Thomas

Percorso Bretagne Classic-Ouest France 2019

Plouay – Plouay (248,1 km | 234,2km + 13,9km)

Con l’intenzione di creare l’edizione più difficile della storia della corsa, gli organizzatori hanno ulteriormente indurito un tracciato già movimentato. Lungo i 248,1 chilometri in programma i corridori dovranno dunque affrontare un dislivello complessivo di 3700 metri proponendo una corsa che assomigli alle dure corse fiamminghe con strade strette e brevi muri che spezzano il ritmo. Quarta edizione del nuovo corso, si propone quest’anno come una corsa in linea, non più come un circuito da ripetere più volte.

Le prime difficoltà arriveranno subito, con la Côte du Bois de Kerlucas che metterà subito tutti in riga in una corsa che lascerà davvero poco spazio per rifiatare. Il gruppo è infatti atteso da una costante e rapida successione di curve e strappi, spesso quasi delle rampe da garage, per lunghezza e pendenza. Un continuo rilanciare che non dà tregua, specialmente su strade spesso strette e sinuose, nelle quali il posizionamento è fondamentale, per correre meno rischi e non farsi sorprendere impreparato.

Menez Quelerc’h (5,3 km al 2,8% di media, con punte all’8%) e Kaliforn (2,4 km al 5,5%, fino al 12%) sono due delle asperità più significative delle oltre 40 côtes in programma. Per non farsi mancare nulla ci saranno anche due tratti di pietre e ciottoli, lunghi rispettivamente 1000 e 1200 metri, proprio dopo il Kaliforn, che potrebbe diventare così un momento chiave di questa edizione, che dovrebbe entrare nel vivo nella seconda parte di corsa, quando al traguardo mancheranno non molto più di cento chilometri. 

Favoriti Bretagne Classic-Ouest France 2019

Clicca qui per la startlist completa

Favorito principale di domani non può essere altri che il campione uscente Oliver Naesen (Ag2r La Mondiale), alla caccia del terzo trionfo in questa corsa, autore di ottime prestazioni nel BinckBank Tour e nella Classica di Amburgo. Il belga dovrà inevitabilmente cercare di attaccare da lontano per anticipare gli uomini veloci, soprattutto quelli più resistenti come Christophe Laporte (Cofidis), apparso in ottima forma dopo la vittoria al Tour du Poitou-Charentes, e Matteo Trentin (Mitchelton-Scott), che in questo genere di percorsi è spesso a suo agio. Non sono da sottovalutare ovviamente Michael Matthews (Sunweb) in caso di corsa dura, e il campione europeo Elia Viviani (Deceuninck-Quickstep), l’uomo più in forma del momento, mentre uno come Greg Van Avermaet (CCC) può permettersi sia di provare l’attacco da lontano, sia di attendere uno sprint di un gruppo ristretto di uomini, epurato dai velocisti puri.

Tra i corridori da classiche che dovranno necessariamente anticipare ci sono ovviamente Bob Jungels (Deceuninck-Quickstep), Tim Wellens (Lotto Soudal) e, tra i padroni di casa, Lilian Calmejane (Total Direct Energie), mentre due uomini veloci che potrebbero resistere alle numerose asperità di giornata sono il giovane Jasper Philipsen (UAE Emirates) e Soren Kragh Andersen (Sunweb), che una corsa simile per concezione (anche se più semplice) l’ha già vinta lo scorso anno quando trionfò alla Parigi-Tours dal finale indurito. Infine, tra gli sprinter che potrebbero approfittare di una corsa non troppo dura ci sono Bryan Coquard (Vital Concept) e Giacomo Nizzolo (Dimension Data), mentre due uomini sempre pericolosi in questo tipo di percorso sono di certo Matej Mohoric (bahrain-Merida) e Michael Valgren (Dimension Data), che magari non saranno nella forma migliore della loro vita, ma che non sono assolutamente da sottovalutare.

Limitarsi ad una quindicina di nomi potrebbe però non bastare per trovare il vincitore di questa incerta classica, anche perché le squadre non si sono limitate a portare un solo capitano, ma hanno scelto corridori in grado di cavarsela in ogni situazione di corsa. Perciò non possono non essere citati uomini quali Benoit Cosnefroy e Tony Gallopin (Ag2r La Mondiale), Davide Ballerini e Pello Bilbao (Astana), Tiesj Benoot (Lotto Soudal), Simon Clarke e Sep Vamarcke (Education First), Danny Van Poppel (Jumbo-Visma), Lukas Pöstlberger (Bora-hansgrohe), Lucas Hamilton, Jack Haig e Michael Albasini (Mitchelton-Scott), Niki Terpstra (Total Direct Energie), Arnaud Demare (Groupama-FDJ), Warren Barguil (Arkea-Samsic), Fabio Felline (Trek-Segafredo), Guillame Martin e Andrea Pasqualon (Wanty-Gobert) e Davide Cimolai (Israel Cycling Academy).

Borsino dei Favoriti Bretagne-Ouest France Classic 2019

***** Oliver Naesen
**** Christophe Laporte, Matteo Trentin
*** Michael Matthews, Greg Van Avermaet, Elia Viviani
** Bob Jungels, Soren Kragh Andersen, Jasper Philipsen, Tim Wellens
* Lilian Calmejane, Bryan Coquard, Matej Mohoric, Giacomo Nizzolo, Michael Valgren

Meteo Previsto Bretagne Classic-Ouest France 2019

Parzialmente nuvoloso. Umidità relativa: 49%. Possibilità di precipitazioni: 2%. Vento: direzione SE fino a 21 km/h. Temperatura prevista: minima 12°C, massima 21°C.

Altimetria e Planimetria Bretagne Classic-Ouest France 2019

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.