© Sirotti

Bretagne Classic 2020, 50.000 euro di multa per la Ineos e la Jumbo-Visma

L’assenza alla Bretagne Classic 2020 costa cara a Ineos e Jumbo-Visma. Le due formazioni World Tour hanno deciso all’ultimo momento di non prendere parte alla classica francese, che si è svolta oggi 25 agosto con partenza e arrivo a Plouay. Essendo una gara della massima categoria, entrambe le squadre erano tenute a partecipare: la decisione all’ultimo di non essere al via ha portato l’UCI a comminare una multa che, secondo quanto indicato da L’Equipe, sarebbe di 50.000 euro all’indirizzo di entrambi i team. Una pena esemplare, anche perché nel regolamento della massima organizzazione internazionale è specificato che non presentarsi al via di una corsa a cui il team è iscritto comporta in genere una sanzione tra i 10.000 e i 20.000 franchi svizzeri. Ma l’UCI, stavolta, ha deciso di usare il pugno duro.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.