© Sirotti

Amstel Gold Race 2020, niente gara virtuale: “Non dobbiamo fare cose già fatte, ma abbiamo chiesto un’altra data e sono fiducioso”

Non ci sarà una versione virtuale dell’Amstel Gold Race 2020. Dopo il successo del Giro delle Fiandre corso ieri sulla piattaforma Zwift da 13 professionisti e vinto da Greg Van Avermaet, in molti si sono chiesti se anche altre gare cancellate a causa del coronavirus potessero avere una propria versione virtuale in attesa che la stagione possa ripartire. Ma gli organizzatori della classica neerlandese, che si sarebbe dovuta disputare domenica 19 aprile, hanno smentito questa ipotesi preferendo concentrarsi su una possibile ricollocazione della corsa nel calendario.

Non dovremmo fare cose che sono già state pensate – ha spiegato il direttore della corsa Leo van Vliet a Sporza – Il Giro delle Fiandre ci stava lavorando da molto tempo. Abbiamo anche avuto contatti con loro al riguardo. Ma non è così facile realizzarlo ed ovviamente il ciclismo è lo sport più popolare nelle Fiandre. Mi è piaciuto vederlo, ma ovviamente non hai la sensazione della gara. Anche io faccio ciclismo virtuale in inverno. È divertente fare attività ricreative. Ma cosa succede nelle competizioni? Che cosa succede se i ciclisti usano sistemi diversi e possono essere manipolati? E ​​come si può controllare?”

Infine si augura che la corsa si possa disputare in un’altra data, magari in autunno: “Abbiamo richiesto una data per la competizione maschile e femminile e per la corsa amatoriale. Sono fiducioso, ma dovremo aspettare e vedere. Penso anche che ci voglia ancora del tempo”.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.