Vuelta a España 2021, Andrea Bagioli: “Non sono riuscito a fare lo sprint che volevo e che so di poter fare”

Andrea Bagioli non nasconde la sua delusione al termine della tappa di oggi della Vuelta a España 2021. Il corridore della Deceuninck-QuickStep ha chiuso in quarta posizione la tappa vinta da Magnus Cort, senza però mai riuscire a entrare davvero in lotta per la vittoria nello sprint finale. Un piccolo passo indietro dopo il secondo posto di Cordoba per il corridore italiano, che ha però spiegato di essere arrivato stanco nel finale e di non essere riuscito a fare la volata che avrebbe voluto e che, soprattutto, sa di avere nelle corde.

“Siamo andati a tutta negli ultimi venti chilometri, perché il gruppo stava chiudendo rapidamente – ha esordito – Quindi quando siamo arrivati allo sprint ero un po’ svuotato nelle gambe e non ho fatto la volata che volevo e che so di poter fare. Tuttavia, considerando che corriamo da tre settimane e considerato quanto dura e stancante è stata questa Vuelta sin qui, lottare per il podio e arrivarci così vicino è molto bello”.

Scegli la tua squadra per il Fanta Vuelta a España 2022! Montepremi minimo di 20.000 euro e il primo premio è di 2.000 euro!
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button