© Sirotti

Vuelta a España 2020, Esteban Chaves: “Non vedo l’ora che arrivino le prossime due settimane”

Esteban Chaves si trova all’ottavo posto in classifica generale al primo giorno di riposo della Vuelta a España 2020. Il corridore della Mitchelton – Scott ha provato, insieme al compagno di squadra Mikel Nieve, ad attaccare i big durante la frazione di ieri, vinta da Ion Izagirre (Astana), ma ha dovuto arrendersi alla miglior forma dimostrata da Richard Carapaz (Ineos Grenadiers). Ora lo scalatore colombiano si trova a 2’02” dall’ecuadoriano, ma non mancheranno di certo, nelle prossime due settimane, le occasioni per rimontare posizioni in classifica generale.

“È stata una giornata piuttosto dura, dura e fredda tutto il giorno. I ragazzi si sono presi cura di me e Mikel. Alla fine siamo arrivati ​​con i migliori, abbiamo provato a muoverci presto a 5 km dalla fine con Mikel ma gli altri erano troppo forti – ha spiegato il colombiano –  Sono ancora nella top-10 della classifica generale, quindi è davvero bello arrivare al giorno di riposo in questa posizione e non vedo l’ora che arrivino le prossime due settimane e correremo, ovviamente, giorno per giorno”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.