© ASO / Broadway

Tour de France 2019, un’altra giornata da incorniciare per Julian Alaphilippe: “Ho spinto oltre i miei limiti. Domani sarà bagarre e mi sta bene così”

La cronometro di Pau sanziona nuovamente lo stato di grazia di Julian Alaphilippe in questo Tour de France 2019. Il capitano della Deceuninck – QuickStep , che oggi era da molti atteso ad una prova in difesa per limitare i danni nei confronti di Geraint Thomas nel tentativo di conservare la Maglia Gialla, è andato oltre ogni più rosea aspettativa sciorinando una prova da autentico fuoriclasse. Non si è limitato a difendere il suo primato in classifica generale, ma l’ha addirittura rafforzato, aggiudicandosi questa tredicesima frazione in 35’ netti e relegando il gallese della INEOS al secondo posto, staccato di 14”. Nella nuova generale il francese ha dunque un vantaggio di 1’26” sul campione uscente.

Ascoltato dal nostro inviato subito dopo la cerimonia del podio, l’idolo di casa ha rilasciato dichiarazioni cariche di entusiasmo: “È incredibile. Sono davvero felice. Senza voler essere presuntuoso, sapevo che avrei potuto fare una buona performance su questo tracciato. Stamattina ho detto a mio cugino Franck che avrei fatto bene, ma non pensavo di poter vincere la tappa, specialmente infliggendo questo ritardo a Geraint Thomas. La prima parte del percorso si adattava bene alle mie caratteristiche, ma ho sorpreso anche me stesso nella seconda parte della gara. Ho spinto oltre i miei limiti. Con l’aiuto del pubblico, ho dato tutto quello che avevo fin sul traguardo”.

Una emozione straordinaria per il corridore transalpino, in una giornata speciale visto che la Maglia Gialla festeggiava proprio oggi i cento anni. Non a caso a consegnarla oggi c’era anche Bernard Hinault, l’ultimo francese a conquistarla nell’ormai sempre più lontano 1985. Gioia condivisa con tutta la squadra. “Ho sentito che anche quelli del team hanno pianto in ammiraglia – aggiunge – Continuo a vivere alla giornata e la tappa di oggi è un grandissimo bonus per me. Comunque, bisogna restare attenti. Su una salita Hors Categorie una crisi ti può cogliere facilmente. Domani sarà bagarre e mi sta bene così!

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.