LINK UTILI TOUR DE FRANCE 2018
 GUIDA NOTIZIE STARTLIST RISULTATI CLASSIFICA

Tour of Austria 2018, doppietta Visconti! Battuti Van Aert e Bresciani

Ancora Bahrain – Merida al Tour of Austria 2018. La formazione emiratina si conferma  la grande armada di questa corsa conquistando il terzo successo in quattro tappe (seconda posizione in quella mancante). Come nella seconda tappa, ad imporsi è Giovanni Visconti, che in una volata ristretta regola Wout van Aert (Veranda’s Willems – Crelan) e Michael Bresciani (Bardiani-CSF). In un gruppo fortemente ridotto dal percorso nervoso nei dieci conclude nuovamente anche Dario Cataldo (Astana), che chiude in sesta posizione.

Nessun problema per Ben Hermans (Israel Cycling Academy), leader della corsa dopo il successo nella tappa di ieri, che conserva la maglia.

Il percorso nervoso chiama attacchi sin dalle prime fasi di corsa. Malgrado i numerosi tentativi nessuno riesce ad evadere con un Matej Mohoric (Bahrain-Merida) scatenato, andandosi a prendere punti e abbuoni nei primi due intermedi, ma anche ai GPM. Lo sloveno passa infatti per secondo sul Pass Thurn, prima salita del giorno, prima di conquistare invece il Felbertauern, seconda difficoltà di giornata, nella cui discesa nasce la fuga. Non può chiaramente mancare l’iridato juniores e U23, assieme al quale troviamo Stephen Cummings (Dimension Data), Johann Van Zyl (Dimension Data), Simone Sterbini (Bardiani-CSF), Nikolay Mihaylov (Delko Marseille-Provence KTM) e Georg Zimmermann (Tirol Cycling Team).

Il tentativo tuttavia ha vita molto breve, guadagnando appena 1’05” prima di vedere il gruppo riportarsi sotto. Primi ad essere ripresi sono Mihaylov e Sterbini, ma anche gli altri non hanno molto fortuna con la Astana che tiene alta l’andatura. I loro sforzi sembrano pagare dopo una prima fase tirata, guadagnando di nuovo fino a due minuti, ma a 30 chilometri dalla conclusione una nuova accelerazione del gruppo porta il distacco a calare in maniera consistente. Cummings insiste e porta con sé – solo inizialmente – Zimmermann, ma si deve arrendere a dieci chilometri dalla conclusione.

Nuovi tentativi provano ad evitare l’arrivo a ranghi compatti, con Antonio Nibali (Bahrain-Merida) autore dell’azione più decisa, ripreso a due chilometri dalla conclusione dopo aver guadagnato sino a venti secondi di margine. A quel punto inevitabile la volata di gruppo, con Giovanni Visconti (Bahrain-Merida) autore di un lungo ed efficace sprint per conquistare la sua seconda tappa. Alle sue spalle Wout Van Aert (Veranda’s Willems-Crelan) non trova lo spazio e gli rimane dietro, mentre Michal Bresciani (Bardiani-CSF) chiude il podio.

Crea la tua squadra ideale per la 14ª tappa del Tour 2018 e vinci 116 euro!
LINK UTILI TOUR DE FRANCE 2018
 GUIDA NOTIZIE STARTLIST RISULTATI CLASSIFICA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Quattordicesima Tappa Tour de France 2018 LIVEAccedi
+