© UEC Cycling

MTB BeachRace, Lars Boom campione europeo battendo Teunissen

Lars Boom si conferma campione eclettico. Il corridore neerlandese, che per il prossimo anno ha firmato un contratto con la Roompot – Charles, è infatti arrivato alla strada dopo essersi affermato tra i migliori del ciclocross e ora ha trovato una nuova disciplina in cui brillare. L’ormai ex corridore della LottoNL – Jumbo, autore di una stagione su strada quantomeno travagliata anche per vicende extrasportive, si è infatti imposto oggi ai campionati europei di MTB BeachRace. Sul tracciato della spiaggia di Scheveningen, a L’Aia, Boom ha superato il connazionale Mike Teunissen (Team Sunweb), che nella lotta per la seconda posizione ha superato Bram Imming.

Se nel ciclocross, disciplina nella quale farà comunque la sua apparizione questo inverno non ha più la gamba per competere contro i big Mathieu Van Der Poel e Wout Van Aert, il 32enne di Vlijmen ha dunque trovato ancora un modo per divertirsi vincendo.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.