CDM Pista, bronzo azzurro nel Madison con Francesco Lamon e Michele Scartezzini – Giordani quinto, fuori dalle top10 Guazzini e Vece

Arriva il bronzo per l’Italia nell’ultima giornata a Cambridge. La quarta manche della Coppa del Mondo su Pista è stata avara di risultati per la spedizione azzurra, che ha comunque visto Miriam Vece migliorare il proprio record italiano entrando tra le migliori otto, mentre la Nuova Zelanda ha dimostrato di essere in grande forma nella rassegna di casa. Sono proprio i kiwi a conquistare il Madison con la straordinaria prestazione di Aaron Gate e Campbell Stewart, che nei 50km di corsa partono subito alla grande per poi resistere agevolmente al tentativo di attacco degli australiani Kelland O’Brien e Cameron Meyer. A seguire la coppia italiana, composta da Francesco Lamon e Michele Scartezzini, che confermano di potersela giocare ad alti livelli.

Tra gli altri risultati del giorno, buon quinto posto di Carloalberto Giordani nello Scratch, conquistato dall’ucraino Roman Gladysh su Roy Eefting e Christos Volikakis, mentre sono più lontane dai vertici Vittoria Guazzini e Miriam Vece. La prima chiude infatti 12ª l’Omnium vinto dalla giapponese Yumi Kajihara davanti a Jennifer Valente e Allison Beveridge, mentre la Vece è 17ª nel Keirin in cui il trionfo è andato alla coreana Hyejin Lee davanti alla canadese Lauriane Genest e all’australiana Stephanie Morton.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.