Imola 2020, primo caso di covid: positiva Olga Zabelinskaya

Primo (e speriamo ultimo) caso di coronavirus ai Mondiali di Ciclismo di Imola 2020. Si tratta di Olga Zabelinskaya, che ieri non ha preso il via alla cronometro destando curiosità. Purtroppo, la 40enne ora uzbeka è infatti risultata positiva, malgrado sia asintomatica. L’esperta atleta della Cogeas è stata dunque isolata e sono state subito allertate le sue compagne di squadra e le altre persone entrate in contatto con lei in questi giorni. Secondo quanto riportano le fonti locali, i controlli effettuati alle altre atlete hanno dato esito negativo. Aigul Gareeva ha dunque potuto prendere regolarmente ieri il via della prova contro il tempo, così come Diana Klimova, la sua compagna di stanza, e Maria Novolodskaya potranno essere domani al via della prova in linea.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.