© Sirotti

Giro d’Italia 2017, Fraile: “L’obiettivo è provare a vincere una tappa”

Omar Fraile è pronto per il suo secondo Giro d’Italia. Dopo l’esordio agrodolce della scorsa stagione, con la maglia dei GPM indossata dopo la seconda tappa ma anche con il ritiro nella quinta frazione, il portacolori della Dimension Data proverà a mettersi in mostra con qualche azione da lontano. Il corridore basco non si nasconde a pochi giorni dalla partenza della Corsa Rosa, sottolineando di avere ambizioni importanti al via da Alghero: “Quest’anno sarò al via del Giro con l’obiettivo di mettermi in mostra con una fuga. Vincere è difficile, ma l’obiettivo è quello di centrare una fuga e vincere una tappa. Ho visto il percorso e l’ultima settimana è veramente molto dura. Arrivare con energie alla seconda e la terza settimana può darti un grande vantaggio sugli avversari, visto che se arrivi al limite l’ultima settimana diventerà veramente lunga e difficile. Bisognerà correre con la testa, spendendo energie nei momenti giusto. Nel mio caso non avendo ambizioni di classifica generale sarà fondamentale dare il massimo quando riesci ad entrare in una fuga per provare ad ottenere il massimo“.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.