© UCI

Mondiali Fiandre 2021, Marianne Vos: “Dura da mandare giù, ma Elisa ha semplicemente fatto una volata migliore”

Ancora un argento per Marianne Vos ai Mondiali nelle Fiandre 2021. Quello odierno è il sesto secondo posto nella prova in linea di un mondiale per la ciclista neerlandese, comunque anche tre volte vincitrice (2006, 2012, 2013). Grande favorita oggi, la classe 1987 fa tutto bene, correndo di rimessa per tutto il giorno grazie al lavoro offensivo delle sue compagne, seguendo poi l’accelerazione azzurra nell’ultimo chilometro ad opera di Elisa Longo Borghini, ma si deve arrendere alla volata eccezionale di Elisa Balsamo. La 34enne capace in carriera di ottenere 238 successi sembrava sul punto di aggiungere un’altra perla alla sua immensa bacheca, ma al momento di affiancare l’azzurra gli manca il guizzo, mentre la Balsamo ne ha ancora per resistere brillantemente e costringere la Vos a un boccone molto amaro.

Quando ci vai così vicino è dura da mandare giù– commenta dopo una cerimonia di premiazione in cui è riuscita a mostrare comunque il sorriso dopo la rabbia, la frustrazione e le lacrime iniziali subito dopo l’arrivo – Mi è mancato qualche metro, giusto quell’esplosività che serviva. Mi è già successo qualche volta. La supererò, ma occasioni come questa non capitano tutti i giorni. Non so cosa non abbia funzionato. Ero nella posizione perfetta e quel piccolo gap negli ultimi metri era giusto, ma Elisa ha semplicemente fatto una volata migliore”.

Leader designata della nazionale più forte, la Vos non è riuscita a capitalizzare nel finale, dovendosela sbrigare sola nell’ultimo chilometro, con le sue compagne che in precedenza hanno reso la corsa dura, senza tuttavia riuscire a realizzare la selezione sperata: “Volevamo tenere la corsa sotto controllo e non lasciar partire nessuno. C’è sempre stata qualche maglia arancione davanti. Abbiamo sempre attaccato e seguito le azioni, come avevamo deciso di fare. Purtroppo la corsa non è stata abbastanza selettiva e c’è stato sempre un effetto fisarmonica”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.