Jumbo-Visma, Marianne Vos operata all’arteria iliaca: “Stagione finita, farò del mio meglio per tornare”

Stagione finita per Marianne Vos. La pluricampionessa del mondo nelle varie discipline si è sottoposta nei giorni scorsi alla operazione che sin da inizio stagione aveva annunciato avrebbe dovuto fare, ricordando l’intervento già subito nel 2020. Se il rientro alle corse dopo lo stop invernale era stato buono, con la Vuelta Femenina che spicca con tre successi e la maglia a punti, la portacolori della Jumbo – Visma ha faticato a ritrovare il suo livello nel corso della stagione, restando a secco negli altri grandi appuntamenti di una stagione che a questo punto non la vedrà più in gara, almeno per quanto riguarda la strada visto che dovrà osservare un periodo di stop di almeno tre mesi.

“La scorsa settimana ho subito un intervento chirurgico all’arteria iliaca sinistra – spiega la classe 1986 – Dopo alcuni giorni in ospedale, sono tornato a casa per iniziare un attento programma di recupero e riabilitazione di 10 settimane. Ovviamente questo significa la fine della mia stagione 2023. Ho lottato a lungo contro il dolore e la mancanza di forza della gamba sinistra. In questa stagione i sintomi sono peggiorati e non è stato facile superarli”.

L’intervento è simile a quello già subito da molti atleti di massimo livello e in pochi sono riusciti a ritrovare lo stesso colpo di pedale dopo l’operazione. Un timore che la stessa 37enne neerlandese non nasconde: “La mia più grande speranza per ora è di poter tornare a gareggiare senza sintomi. Mi piacerebbe continuare a correre e gareggiare ai massimi livelli e sicuramente farò del mio meglio per tornare”.

Rispondi

Pulsante per tornare all'inizio