Kuurne-Bruxelles-Kuurne 2018, Colbrelli: “Corsa davvero dura, oggi mi sono rifatto”

Sonny Colbrelli comincia bene la stagione delle classiche. Ottavo ieri alla Omloop Het Nieuwsblad, il corridore della Bahrain – Merida si migliora oggi, chiudendo in terza posizione la Kuurne – Bruxelles – Kuurne 2018. Al di là del risultato, importante anche la condotta di gara del bresciano, che si è sempre fatto trovare pronto nel vivo dell’azione, lottando in salita, pronto a rispondere ai tentativi degli avversari nei momenti chiave, riuscendo poi in volata a farsi valere.

Oggi è stata davvero una corsa molto dura – commenta ai nostri microfoni dopo il traguardo – Dopo il Kwaremont eravamo rimasti una ventina di corridori, io come compagno avevo Haussler. Poi nel finale la squadra ha tirato per me ed è arrivato un buon risultato in vista dei prossimi appuntamenti. Anche ieri poteva arrivare, ma è andata così. Oggi mi sono rifatto, non è stata facile per questo terzo posto”.

In sette giorni di gara sinora, il 27enne lombardo non è ancora mai uscito dalla top ten, a conferma davvero di un ottimo inizio di stagione. Ora qualche giorno di riposo dopo un intenso fine settimana, poi sabato prossimo si torna a correre, con un’altra corsa in cui potrà dire la sua, le Strade Bianche. Dopo la semiclassica toscana altro grande appuntamento in Italia con la Tirreno – Adriatico, in programma dal 7 al 13 marzo, altra corsa in cui avrà le sue carte da giocarsi. Seguirà chiaramente poi la Milano – Sanremo, il grande obiettivo di questa prima parte di stagione.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.