© Trek - Segafredo

Tour of the Alps 2021, Gianluca Brambilla guida la Trek-Segafredo orfana di Vincenzo Nibali e Giulio Ciccone

Senza Vincenzo Nibali e Giulio Ciccone, la Trek-Segafredo punta su Gianluca Brambilla per il Tour of the Alps 2021. Con il siciliano ai box per l’infortunio al polso causato dalla caduta di tre giorni fa e l’abruzzese impegnato in un ritiro in Spagna, sarà dunque il 33enne, vincitore a inizio stagione del Tour des Alpes Maritimes et du Var, a guidare la formazione statunitense nella breve gara a tappe, che lunedì 19 aprile prenderà il via da Bressanone per concludersi venerdì 23 a Riva del Garda. Lo scalatore lombardo, che in carriera ha partecipato due volte alla corsa (nel 2011 e nel 2012, quando ancora si chiamava Giro del Trentino), sarà accompagnato da una formazione composta da diversi giovani desiderosi di testarsi su un percorso impegnativo come quello proposto dagli organizzatori della manifestazione italo-austriaca.

Al via per la squadra americana ci saranno infatti anche il 20enne danese Mattias Skjelmose Jensen, il 23enne lussemburghese Michel Ries e il 19enne laziale Antonio Tiberi, che avranno la possibilità di fare esperienza grazie alle numerose salite previste. Completano infine la selezione Antonio Nibali e Amanuel Ghebreigzabhier, che oltre ad affiancare il capitano del team potrebbero mettersi in mostra nelle cinque giornate di gara con degli attacchi da lontano.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.