Giro della Toscana 2022, Marc Hirschi: “In salita ho sofferto, ma sapevo di essere il più veloce in volata”

Marc Hirschi completa la festa UAE vincendo il Giro della Toscana 2022. Dopo il successo del suo compagno di squadra Matteo Trentin nella seconda tappa del Giro del Lussemburgo, il corridore svizzero si è imposto qualche decina di minuti dopo nella corsa di un giorno italiana vincendo la volata a cinque che ha deciso la corsa. Il portacolori della UAE Team Emirates ha ammesso di aver sofferto in salita gli attacchi di Dani Martinez, ma di essere anche consapevole che se fossero riusciti a riprendere il colombiano, come poi è effettivamente successo, sarebbe stato lui il favorito per la vittoria finale.

“Bella gara e ottimo modo per tornare alle competizioni – ha esordito –  In salita ho sofferto molto, senza riuscire a seguire Martinez, ma sapevo che gli ultimi 20 km di gara avrebbero consentito a noi inseguitori di ritornare sul battistrada e così è stato.  Questa è una corsa per scalatori, ma per vincerla serve anche avere un buono spunto in volata perché spesso si conclude in questo modo. In salita Martinez era il più forte, ma dietro abbiamo lavorato bene e mancava molto ancora per il traguardo, quindi siamo riusciti a riprenderlo.  Avevo buone gambe per la volata, sapevo di essere il più veloce: tagliare per primo il traguardo è stata una grande soddisfazione”.

Il classe ’98 spera di potersi togliere altre soddisfazioni in questo finale di stagione sulle strade italiane, per dimenticare le difficoltà dell’ultimo Tour, dov’era stato chiamato in extremis arrivando quindi fuori condizione con una caduta che aveva poi complicato ulteriormente le cose: “ Sono felice di avere l’opportunità di correre ancora nei prossimi giorni in Italia. Domani ci proverò ancora a Peccioli, poi sabato sarò anche al via del Pantani. Sono caduto al Tour. Ho dovuto fermarmi per un mese, quindi abbiamo deciso che avrei saltato il mondiale per concentrarmi sulle corse autunnali con Il Lombardia come obiettivo”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button