Coppa Agostoni 2022, Sjorde Bax: “Non ci credo che ho battuto gente come Valverde, Nibali e Uran”

Sjoerd Bax si regala una giornata da sogno alla Coppa Agostoni 2022. Il corridore della Alpecin-Deceuninck, infatti, si è preso la prima vittoria tra i pro superando prima del traguardo  Alejandro Valverde in un gruppetto che comprendeva anche Vincenzo Nibali e Rigoberto Uran. Il neerlandese, che era andato via al gruppo insieme alle due leggende che chiuderanno la carriera al prossimo Lombardia, ha ammesso che in quella fase stava solo lavorando per Stefano Oldani per ricucire lo strappo con il gruppetto di testa, ma poi trovatosi davanti ha avuto le gambe migliori di tutti ed è stato bravo a sfruttarle.

“Nella pioggia faceva molto freddo e il circuito era molto difficile e dovevi stare sempre davanti – ha rivelato ai nostri microfoni dopo il traguardo –  Ho avuto sempre gambe buone, stavo chiudendo il buco per Oldani e improvvisamente mi sono trovato ad avere un vantaggio insieme a Nibali e Valverde e ci siamo riportati sul gruppo di testa e a quel punto ho fatto un bello sprint. Sono felicissimo, ancora sto realizzando, non ci credo che ho battuto gente come Valverde, Nibali e Uran. I prossimi obiettivi nelle ultime corse? Ora che ho questa vittoria, tutto quello che verrà in più sarà un bonus, ora sono felicissimo e magari potrò continuare sulla scia di oggi”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button