Coppa Agostoni 2022, Andrea Piccolo sul podio: “Non ho rimpianti, ci interessavano i punti. In volata Bax più fresco perché aveva tirato poco, ma ci stava”

Andrea Piccolo chiude sul podio la Coppa Agostoni 2022. Il corridore della EF Education-EasyPost, infatti, è stato battuto sul traguardo di Lissone solamente dal vincitore Sjoerd Bax e da Alejandro Valverde, portando così anche punti importanti al suo team nella lotta per evitare la retrocessione dal WorldTour. Il classe 2001 ha infatti rivelato che il principale obiettivo era proprio quello di accumulare punti e per questo non ha rimpianti per il risultato ottenuto, consapevole anche del fatto che Bax arrivava più fresco allo sprint finale visto che si era potuto risparmiare sfruttando la scusa di avere il compagno Stefano Oldani nel gruppo inseguitore.

“Sinceramente non mi lascia soddisfatto a metà – ha esordito ai nostri microfoni commentando  con soddisfazione il suo risultato –  Per come è andata la corsa, stavo bene, ma poi nel finale sapevo che quello della Alpecin aveva tirato poco, perché diceva che aveva dietro Oldani e ci stava. Noi volevamo arrivare, non è che ci interessava tanto, volevamo prendere i punti anche per la squadra. Sapevamo che lui era un po’ più fresco degli altri e che Alejandro in volata è forte, io mi sono messo sulla sua ruota, poi ai -200 c’è stato un rallentamento e mi sono un po’ chiuso con Martin, poi sono riuscito a riprendere la ruota, però ho perso due metri, non ho avuto le gambe, ho sbagliato un po’ il rapporto io, però sono contentissimo, non ho niente da rimpiangere”.

Infine, il corridore italiano ha commentato la prestazione della sua squadra: “Come squadra abbiamo corso come da previsioni, controllando un po’ la corsa, ci siamo fatti dare una mano da altre squadre, poi ci siamo mossi al momento dovuto, abbiamo mandato davanti Alberto, poi chi stava bene stava davanti oggi. Poi è arrivata anche l’acqua che ha condizionato un pochettino la corsa, però stavo bene, la squadra mi ha dato anche fiducia e quindi complimenti a tutta la squadra”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button