Ciclocross, Mathieu van der Poel si prepara all’esordio stagionale: “Ho la condizione per vincere, ma non so quando raggiungerò la testa della corsa”

Domenica Mathieu van der Poel farà la sua prima gara di ciclocross dell’inverno. Il neerlandese, che ha già messo nel mirino la maglia iridata, è particolarmente desideroso di vincere, anche se sa che sarà molto difficile: la sua posizione in partenza sarà molto arretrata anche a causa dei pochi punti raccolti nella stagione scorsa, quando ha corso pochissimo a causa dei problemi alla schiena che lo hanno tormentato per tutto l’inverno. Adesso, però, i dolori sono risolti e il classe 1994 non vede l’ora di tornare nel fango a sfidare tutti i suoi rivali, ma soprattutto a dare spettacolo.

Ho la condizione per vincere – ha dichiarato a Sporza il vincitore di due Giri delle Fiandre – Ma a causa della mia posizione di partenza non so quando riuscirò a raggiungere la testa della corsa. Questo potrebbe essere un problema ad Hulst perché è un percorso in cui è difficile superare”.

Il nativo di Kapellen ha poi parlato del suo storico rivale Wout Van Aert con cui anche questo inverno si sfiderà più volte e che nei giorni scorsi aveva dichiarato di non essere in grande forma a causa di alcuni problemi di salute: “Credo che Van Aert non sarebbe al via se non fosse in condizione. Se non sei in forma ti devi allenare di più”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button