Androni-Sidermec, buona la prima con due vittorie e la maglia di miglior giovane

La Androni – Sidermec torna in Italia con due successi. Impegnata alla Vuelta al Tachira 2021, primo evento di questo gennaio in cui le cancellazioni hanno quasi completamente annullato il ciclismo su strada, la formazione italiana ha confermato l’ottimo feeling con la corsa venezuelana vincendo due frazioni. Un testacoda che ha visto gli uomini di Gianni Savio conquistare la prima tappa con Matteo Malucelli e l’ultima con Simon Pellaud, tra i più attivi nell’arco delle otto giornate di corsa, in cui lo svizzero si era spesso mostrato all’attacco. Oltre a loro in evidenza anche il nuovo gioiellino del team, l’appena 18enne Santiago Umba (diventato maggiorenne a fine novembre). Il giovanissimo colombiano si è infatti mostrato tra i migliori in salita di questa edizione dominata da Roniel Campos, conquistando la maglia di miglior giovane e concludendo in quarta posizione la corsa.

Numerosi i piazzamenti di giornata sia del nuovo pupillo del team manager torinese che di altri corridori come Jonathan Restrepo e Daniel Muñoz. Il primo che ha chiuso secondo la quinta frazione, mentre il secondo si è fatto notare a sua volta in salita, concludendo la corsa in quinta posizione, alle spalle di Umba. Lavoro soprattutto di sacrificio invece per l’esordiente Filippo Tagliani, rimasto spesso al fianco di Malucelli.

“Complimenti a Simon Pellaud e Santiago Umba, saliti sul podio nell’ultima tappa – le parole soddisfatte di Savio al termine di una corsa che ha mostrato l’approccio immutato del team – Comunque, molto bravi i ragazzi, tutti indistintamente. È emerso un vero spirito di squadra, con il quale potremo offrire nuove emozioni ai nostri tifosi”

 

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.