Adriatica Ionica Race 2021, Elia Viviani: “Incredibile come tutti si trasformino quando hanno l’onore di vestire la maglia azzurra”

Elia Viviani sorride in maglia azzurra all’Adriatica Ionica Race 2021. Il corridore veronese, infatti, conquistando la prima tappa della corsa organizzata da Moreno Argentin, è riuscito a ottenere il secondo successo stagionale, pareggiando il conto dei successi ottenuti in tutto il suo anno e mezzo alla Cofidis. Il portabandiera azzurro per le prossime Olimpiadi ha spiegato di essere venuto alla corsa a tappe italiana proprio per prepararsi ai Giochi e ha spiegato l’effetto che la maglia della nazionale (proprio lui è stato il volto della presentazione della maglia per Tokyo) riesce a fare sui corridori.

“Sono venuto a questa corsa per preparare le Olimpiadi di Tokyo e per ritrovare il successo – ha esordito dopo il successo di oggi –  Sono felicissimo di essere riuscito a vincere subito questa tappa. E’ incredibile come tutti si trasformino quando hanno l’onore di vestire la maglia della nazionale italiana. Il gruppo azzurro messo insieme ieri ha lavorato alla grande lanciandomi una volata perfetta”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.