© Lizarte

Movistar, ufficiale l’arrivo di Íñigo Elosegui – Si avvicina Einer Rubio

La Movistar ufficializza l’arrivo di Íñigo Elosegui. Già accostato alla formazione di Eusebio Unzué nelle scorse settimane, il giovane corridore della formazione continental giovanile Lizarte ha firmato ora un contratto triennale che lo legherà al suo nuovo team sino al 2022. Tra i giovani più in vista del panorama nazionale iberico, il corridore basco si è fatto notare soprattutto conquistando quest’anno il Memorial Valenciaga, considerata la corsa più prestigiosa a livello giovanile. Corridore completo, con buone doti in salita come a cronometro, sarà dunque uno dei giovani attorno al quale far ripartire il nuovo corso che vede i capitani attuali quasi tutti in partenza, ad eccezione di Alejandro Valverde.

Tra i nuovi arrivati, sembra ormai prossimo alla firma anche il colombiano Einer Rubio. Secondo fonti della Gazzetta dello Sport, infatti, il secondo classificato dell’ultimo Giro d’Italia U23, alle spalle del connazionale Camilo Ardila che ha invece firmato un quadriennale per la UAE, passerà professionista con la formazione spagnola dopo le sue convincenti prestazioni e regolarità nei risultati. Anche lo scorso anno conquistò infatti una tappa al GiroBaby, continuando a dimostrarsi fra i migliori nel nostro paese con la maglia della Aran Cucine Vejus, con la quale ha ottenuto vittorie e piazzamenti anche in altre corse come il Giro del Friuli Venezia Giulia, il GP Capodarco e il Giro della Valle d’Aosta.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.