© Rodella

Cofidis, Attilio Viviani è il terzo stagista

Ci sarà già un Viviani tra le fila della Cofidis in questo finale di stagione. Non è Elia, da un po’ di tempo a questa parte dato in predicato di passare alla formazione Professional francese (ovviamente per il prossimo anno), bensì il fratello minore Attilio, che per gli ultimi mesi della stagione sarà stagista tra le file della squadra transalpina. Attilio, 23 anni ad ottobre, quest’anno corre per la Arvedi Cycling ASD, ma ha già assaggiato il professionismo negli scorsi mesi correndo il Colombia 2.1 con la maglia della Nazionale italiana, mentre l’anno scorso faceva parte della squadra Continental italiana della Sangemini-MG.Kvis (con la quale aveva conquistato un secondo posto nella terza tappa del Giro di Ungheria), oltre ovviamente a destreggiarsi su pista come il fratello maggiore Elia.

Attilio Viviani si va ad aggiungere agli altri due stagisti già annunciati dalla Cofidis, il lussemburghese Pit Leyder e il francese Eddy Finé.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.