© A.S.O./Charly Lopez

CicloMercato 2022: Ballerstedt, Bora-Hansgrohe, Holter, Sander Hansen

Continuano a delinearsi gli organici del 2022. Con il CicloMercato ufficialmente aperto, cominciano ad arrivare anche gli annunci ufficiali delle squadre, sia per quanto riguarda i rinnovi di contratto (è il caso ad esempio di Neilson Powless), che dei nuovi inserimenti in organico. La Uno-X, ad esempio, ha annunciato che dal prossimo anno inserirà nel proprio organico il classe 2000 Adne Holter, che ha firmato un contratto fino al 2024. La formazione norvegese, poi, ha già un accordo per il prossimo anno anche con l’altro classe 2000 Marcus Sander Hansen, che però correrà nella formazione di sviluppo nel 2022, per poi passare al team principale nel 2023 e 2024.

Sempre restando in tema giovani, il classe 2001 tedesco Maurice Ballerstedt, secondo quanto riporta Wielerlifts, ha rifiutato l’offerta della Jumbo-Visma (con la quale corre attualmente nel team di sviluppo) e passerà professionista il prossimo anno con la Alpecin-Fenix. Come già raccontato in giornata, la notizia principale è tuttavia il grande ritorno di Sam Bennett alla Bora-Hansgrohe. L’arrivo del velocista irlandese chiaramente conferma l’imminente addio di Peter Sagan e, realisticamente, di Pascal Ackermann. Insieme all’ex Deceuninck-Quick-Step infatti la formazione tedesca ha ingaggiato anche Danny Van Poppel, Shane Archbold e Ryan Mullen, che costituiranno il grosso del treno per le volate.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.