Nations Cup, cinque medaglie per l’Italia nella seconda giornata: spicca l’oro di Martina Fidanza nello scratch

Proseguono le buone prestazioni dei pistard azzurri impegnati a Milton nella seconda prova della Nations Cup. Dopo l’oro e l’argento conquistati il primo giorno grazie ai quartetti dell’inseguimento a squadre, sono infatti arrivate altre cinque medaglie per l’Italia nella seconda giornata di gare nel velodromo canadese. A spiccare è l’oro conquistato da Martina Fidanza nello scratch, specialità nella quale la bergamasca si è laureata campionessa del mondo lo scorso ottobre; la 22enne, tornata di recente a correre dopo un infortunio alle vertebre, si è imposta sulla neerlandese Lonneke Uneken e sulla statunitense Lily Williams.

Grande protagonista di giornata è stata anche Silvia Zanardi, che prima ha conquistato la medaglia di bronzo nell’inseguimento individuale, dove Vittoria Bussi si è invece presa l’argento alle spalle dell’australiana Maeve Plouffe, e poi ha ottenuto un secondo posto nell’eliminazione, soccombendo nello sprint finale solamente alla statunitense Jennifer Valente. Medaglia di bronzo anche per Mattia Pinazzi, terzo nello scratch dietro al britannico Rhys Britton e allo spagnolo Erik Martorell, mentre si ferma ai piedi del podio Davide Boscaro, quarto nel chilometro vinto dal cinese Chenxi Xue. Sesto posto, infine, per Carloalberto Giordani nell’eliminazione, mentre si ferma agli ottavi l’avventura di Miriam Vece nello sprint.

Partecipa al Fanta Giro d'Italia e scegli la tua squadra per la 16ª tappa. Montepremi minimo di 500 euro!

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button