Movistar, Annemiek van Vleuten conferma: “Smetto alla fine del 2023, mi godrò la maglia iridata”

La recente, favolosa, striscia di successi aveva fatto balenare una “pazza” idea nella testa di Annemiek van Vleuten. La fenomenale neerlandese nel 2022 ha vinto il Giro d’Italia Donne, il Tour de France Femmes, la Challenge by La Vuelta e anche la prova in linea del Mondiale di Wollongong con un’azione memorabile. Una serie spaventosa per un’atleta che domani – sabato 8 ottobre – compirà 40 anni e che, dopo aver annunciato la fine della carriera al termine della stagione 2023, sembrava poter ripensare a questa scadenza. La stessa Van Vleuten, però, ha cancellato la possibilità di allungarsi ulteriormente la carriera.

Nella conferenza stampa della vigilia del Giro di Romandia femminile, che inizia oggi – venerdì 7 ottobre – e finisce domenica, la portacolori della Movistar ha dichiarato che “la cosa di andare oltre il 2023 era stata presa fuori contesto. In quel momento mi avevano chiesto se avevo dubbi sullo smettere e io ho risposto di sì, perché amo questo sport e a volte mi chiedo perché dovrei lasciarlo. Il punto è che ora sono a un tale livello che potrebbe farmi venire qualche dubbio. Ma la maglia iridata appena conquistata è un’ulteriore spinta al ritiro a fine 2023: sarà il giusto momento di chiudere, dopo aver indossato quei colori per tutta una stagione. Mi godrò tantissimo la prossima annata”.

Van Vleuten sta già pensando alla vita giù dalla sella: “Qui all Movistar mi dà energia vedere questo gruppo di giovani atlete che sta crescendo in fretta. E non solo le ragazze, ma anche tutto lo staff intorno alla squadra. Lavorare in questa squadra, con tutto questo entusiasmo, sicuramente mi piacerebbe, Ma, nel caso, sono sicura di una cosa: non lo farei in ammiraglia e non farò la direttrice sportiva. Potrei invece pensare a un ruolo da psicologa sportiva, da dirigente o da allenatrice”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button