©Twitter

Mondiali Aigle-Martigny 2020, decisione entro fine maggio

Decisione probabilmente a fine maggio per i Mondiali di Aigle-Martigny 2020. Se gli organizzatori avevano ventilato la possibilità di avere una risposta definitva a fine giugno, l’UCI sembra piuttosto indirizzarsi per una decisione nell’arco delle prossime 2-3 settimane, in base a quelle che saranno le nuove indicazioni da parte del governo elvetico. A quel punto verrà probabilmente presa una decisione, valutando eventualmente le possibilità di una edizione alternativa nella penisola arabica, che al momento non è qualcosa che dai palazzi di Aigle stanno realmente prendendo in considerazione.

“Non voglio parlare adesso di uno scenario con i Mondiali in Medio Oriente – spiega l’ex ciclista belga Peter Van den Abeele, responsabile del ciclocross e membro del board UCI, a Het Laatste NieuwsStiamo facendo il possibile per far sì che i Mondiali si possano svolgere in Svizzera nelle date previste. Le attuali misure in Svizzera sono in vigore sino a fine agosto. A fine maggio, quando la confederazione elvetica prenderà una nuova decisione per i mesi seguenti, sarà chiaro se il nostro piano è realizzabile”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.