Mondiali 2020, si candida anche la Francia con la Planche des Belles Filles

Si prospetta un altro interessante scenario per i mondiali 2020. Dopo la rinuncia di Aigle-Martigny, sono arrivate varie candidature all’UCI per ospitare la rassegna iridata, ad esempio dall’Italia, che ha proposto varie sedi che l’UCI sta esaminando, e dai Paesi Bassi. A queste si è aggiunte nelle ultime ore anche un’altra candidatura, quella della Francia annunciata direttamente dalla federazione ciclistica nazionale. Il percorso scelto dalla FFC prevede un finale sulla Planche des Belles Filles, salita che ha spesso arriso agli italiani con i successi al Tour di Vincenzo Nibali e Fabio Aru e la maglia gialla di un anno fa di Giulio Ciccone.

L’ascesa, che figura anche nel percorso del Tour de France 2020, è probabilmente quella che meglio conserverebbe le caratteristiche del percorso originario previsto per Aigle-Martigny, come fa notare la stessa federazione francese nel suo comunicato.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.