UAE Team Emirates, gli uomini per le Ardenne

L’UAE Team Emirates ha scelto gli uomini che affronteranno le Classiche delle Ardenne 2018. Ad Amstel Gold Race (15 aprile), Freccia Vallone (18 aprile) e Liegi-Bastogne-Liegi (22 aprile) saranno impegnati gli stessi uomini: Matteo Bono, Rui Costa, Daniel Martin, Manuele Mori, Aleksandr Riabushenko, Rory Sutherland e Diego Ulissi. La formazione emiratina, diretta dai tecnici Joxean Matxin (Spagna) e Daniele Righi (Italia), proverà a far valere le qualità e l’esperienza di corridori che hanno già dimostrato la loro attitudine per questi appuntamenti.

I corridori sui quali faranno maggiore affidamento saranno Martin e Rui Costa. “Sono riuscito ad allenarmi bene dopo la Volta a Catalunya, terminata con una brutta caduta – spiega l’irlandese – La mia condizione è sempre stata buona, ma un pizzico di sfortuna non mi ha consentito di tradurre le buone sensazioni in risultati. Ora mi sento pronto per affrontare alcune delle corse che più mi amo. Il percorso della Freccia Vallone è stato modificato, ora è ancora più impegnativo e renderà il finale selettivo, mi piace”.

Il portoghese gli fa eco: “Ho terminato la Vuelta al Pais Vasco in crescendo di condizione, quindi arrivo nelle Ardenne con un buon morale e con la fiducia di poter competere per portare risultati interessanti per la squadra. La concorrenza per queste gare è sempre altissima, ma la qualità dell’UAE Team Emirates sarà di alto livello, è un vantaggio poter contare su un gruppo forte”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.