© BettiniPhoto

Tirreno-Adriatico 2020, sarà una Bahrain-McLaren per tutte le occasioni

Bahrain – McLaren pronta a giocarsi ogni tappa alla Tirreno – Adriatico 2020. La formazione emiratina si presenta alla Corsa dei Due Mari con una selezione completa, che proverà a competere sia per i successi parziali che a una buona classifica generale grazie a Hermann Pernsteiner. Il corridore austriaco sarà l’uomo di riferimento in salita, supportato da Dylan Teuns e Mark Padun, che avranno libertà di giocarsi le proprie carte, specialmente nelle frazioni intermedie come la Tappa dei Muri, oppure cercando azioni dalla distanza nelle tappe di montagna.

Uomini veloci saranno invece Phil Bauhaus e Ivan Garcia Cortina, il primo più veloce il secondo più resistente, supportati dall’esperienza di Heinrich Haussler, mentre a completare la selezione sarà Jan Tratnik, che proverà a giocarsi le sue carte nella cronometro conclusiva. A dirigere la squadra dall’ammiraglia dal 7 al 14 settembre sarà Franco Pellizotti, che conferma “l’obiettivo top10 in classifica” per Pernsteiner e le “tre occasioni di vincere” per i suoi sprinter.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.