© Tour of California

Deceuninck-QuickStep, il ritorno a sorpresa di Mark Cavendish: “Spero di poter essere un valore aggiunto”

Mark Cavendish torna con Patrick Lefevere. Annuncio a sorpresa della formazione belga, che rende oggi noto l’ingaggio per il 2021 dell’esperto velocista britannico. Dopo il mancato rinnovo con la Bahrain – McLaren, situazione per la quale era scoppiato in lacrime al termine della Gand – Wevelgem che temeva essere l’ultima corsa della sua carriera, il 35enne dell’Isola di Man sembrava ormai ad un passo dal ritiro, anche se alcune trattative in queste settimane erano emerse. Non si conosceva la squadra, in molti pensavano alla NTT Pro Cycling, formazione nella quale si era rilanciato nel 2016, ma si tratta di un altro ritorno, ovvero con la Deceuninck – QuickStep, formazione con la quale aveva corso dal 2013 al 2016 conquistando 44 vittorie, tra cui otto tappe nei grandi giri, rilanciando la tradizione negli sprint da allora mai più interrotta dal team. Una sorpresa anche in seguito alle dichiarazioni dell’esperto dirigente belga che aveva spiegato come, malgrado il cuore propendesse per dare una nuova chance al suo ex corridore, la ragione portava in un’altra direzione.

La squadra più vincente di questi ultimi anni aveva già più volte annunciato quest’anno di non voler fare nuovi ingaggi, a meno di trovare “affari”. In una sessione di CicloMercato 2021 sicuramente molto difficile per molti, con tanti corridori ancora incerti sul proprio futuro, Lefevere ha così potuto fare due ingaggi rispetto all’organico che aveva precedentemente annunciato, già rafforzato in estate con l’arrivo di Fausto Masnada che si era aggiunto al neoprofessionista Mauri Vansevenant, già programmato. Prima del comeback di Cannonball, è stato infatti ingaggiato Josef Cerny, vincitore della contestata tappa del Giro d’Italia ad Asti. L’unica altra novità rispetto al 2020, sarà dunque la partenza di Bob Jungels, in direzione Ag2r La Mondiale, mentre tutti gli altri corridori sono stati confermati.

“Non riesco a spiegare quanto sono entusiasta di firmare con la Deceuninck – QuickStep – commenta Cavendish – Non ho mai nascosto il bel ricordo del mio periodo in questa squadra e sento davvero che questo è un po’ come un ritorno a casa. Oltre all’incredibile gruppo di corridori, non vedo l’ora di iniziare a lavorare di nuovo con lo staff, molti dei quali erano già qui durante il mio periodo precedente e fanno parte di uno dei periodi più vincenti della mia carriera, un periodo di cui sono molto fiero. Anche con grande difficoltà e in una stagione così complessa, hanno mostrato quanto sono uniti e forti. Spero di poter essere un valore aggiunto. Non vedo l’ora di essere di nuovo nel Wolfpack!

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.