Team Sunweb, Marcel Kittel su Dumoulin: “Non mi ha sorpreso che volesse andare via, lì i leader difficilmente hanno la giusta libertà”

Marcel Kittel non è sorpreso dalla decisione di Tom Dumoulin di lasciare la Sunweb. Il tedesco che poche settimane fa ha annunciato  il ritiro e il neerlandese che il prossimo anno correrà nella Jumbo-Visma erano stati anche compagni di squadra tra il 2012 e il 2015, ultimo anno di militanza di Kittel nell’allora Giant-Alpecin. Il 2015 di Kittel era stato molto simile al 2019 di Dumoulin, che non è mai riuscito ad esprimersi al meglio a causa di un infortunio a seguito di una caduta al Giro d’Italia, che gli ha poi condizionato l’intera stagione.

L’ex Katusha e QuickStep ha rilevato di aspettarsi la voglia di abbandonare di Dumoulin, perché, a suo modo di vedere, il patron della Sunweb Iwan Spekenbrink è molto bravo a far crescere giovani corridori, ma non lo è altrettanto nel gestire leader affermati: “Che Dumoulin volesse andare via non è stata una sorpresa per me – ha dichiarato a In De Leiderstrui – Spekenrik costruisce un team per giovani corridori e li guida molto bene. Ma se i corridoi diventano leader devi dar loro qualche libertà. Ma in quel team è molto difficile che questo accada”.

Oltre al suo e a quello di Dumoulin, il trentunenne quattordici volte vincitore di tappa al Tour ha portato anche gli esempi di Barguil e Degenkolb, che hanno lasciato la formazione di Spekenbrik appena hanno raggiunto la dimensione di leader: “ È cominciato con me, ma poi lo stesso problema c’è stato anche con Warren Barguil e John Degenkolb e poi c’è stato Tom. Il 2015 è stato l’anno in cui ho sofferto di più. Avevo rinnovato dopo quattro successi di tappa al Tour, ma improvvisamente non funziono più nulla. Ero depresso, fino al Tour io e Spekenbrik avevamo cercato di trovare un accordo, ma non funzionò. Non volevo più stare in quel team e chiesi la risoluzione del contratto a settembre”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.