© ASO / Pauline Ballet

Parigi-Nizza 2021, Sindaco chiede cambio di percorso: niente arrivo sulla Promenade des Anglais (Aggiornato)

Potrebbe cambiare l’ultima tappa della Parigi – Nizza 2021. L’ormai tradizionale e spettacolare arrivo sulla Promenade des Anglais potrebbe non esserci questa domenica in seguito alle nuove disposizioni che il sindaco della città vuole mettere in atto. Se nelle scorse settimane era stato proprio il primo cittadino a ribadire la ferma intenzione di ospitare la corsa, cercando di conservarne il più possibile il tracciato originale, ora è lo stesso Christian Estrosi a chiedere “l’annullamento dell’arrivo della Parigi-Nizza come è attualmente previsto“. Il che significherebbe che andrebbe sostanzialmente modificato l’arrivo, ma gran parte del percorso potrebbe comunque restare se si dovesse trovare un’altra zona di arrivo, magari anche senza dover cambiare città.

L’intenzione del sindaco è infatti quella di riservare il famoso lungomare ai residenti “aprendo la Promenade des Anglais ai pedoni e ai ciclisti”. Questo perché nei due fine settimana scorsi la città è stata in lockdown, mentre il sindaco ritiene che queste misure abbiano sortito i propri effetti e vorrebbe che la decisione del governo di prolungare questa misura anche per la prossima settimana sia mitigata da alcune misure meno restrittive, come appunto l’apertura del famoso viale ai nizzardi. Il primo cittadino ha inoltre chiesto, in seguito ad una riunione con il Comitato Scientifico locale, “l’estensione della autorizzazione di uscita per le attività fisiche da una a tre ore”.

La richiesta che riguarda la Corsa del Sole è stata così una aggiunta “per maggiore coerenza”. Una decisione tuttavia non sembra spettare direttamente a lui, visto che si attende la risposta del governo riguardo queste richieste, prima che anche ASO assuma una posizione in merito.

AGGIORNAMENTO 14:30: A seguito dell’estensione del lockdown nel dipartimento delle Alpi Marittime da parte del governo francese per questo fine settimana, la Prefettura ha annunciato che la corsa non potrà concludersi nella città della Costa Azzurra, sulla Promenade des Anglais. Nel comunicato della Prefettura, riportato da AFP, si precisa che sono in corso incontri tra gli organizzatori della gara, cioè ASO, e gli organi locali per adattare il percorso delle ultime due tappe della corsa che, in ogni caso, potranno svolgersi solo al di fuori dell’area delimitata dal lockdown e a porte chiuse.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *