Istrian Spring Trophy 2021, terzo posto per Jakub Mareczko nel prologo – Vittoria del 19enne Lars Boven

Si è aperto con un prologo di soli 1000 metri l’Istrian Spring Trophy 2021. Corsa a tappe croata di categoria UCI 2.2, la gara vede al via diverse formazioni italiane, sia Continental che Professional, queste ultime rappresentate da Bardiani-CSF-Faizané e Vini Zabù. Proprio un corridore della squadra diretta da Angelo Citracca, Jakub Mareczko, già vincitore in Croazia una settimana fa del Trofej Umag, ha conquistato il podio in questa brevissima cronometro. Il velocista italiano di origini polacche è infatti giunto terzo con un secondo di ritardo da Lars Boven, 19enne neerlandese della Jumbo-Visma Development, che ha battuto per pochi centesimi il tedesco Henri Uhlig (Rad-Net Rose Team), andando così ad indossare la prima maglia di leader.

Da segnalare nei primi dieci il quinto posto di Filippo Fortin (Team Vorarlberg), anche lui con un secondo di ritardo dal vincitore, e la decima piazza di Davide Boscaro (Colpack Ballan), a 2″ da Boven.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.