@ Milano - Sanremo

Milano-Sanremo 2021, respinta la richiesta di spostare l’arrivo in Corso Cavallotti per evitare assembramenti in centro

Dovrebbe essere regolarmente posto in Via Roma il traguardo della Milano-Sanremo 2021. Come riportato da Sanremonews, per evitare assembramenti in centro e la chiusura delle attività nella zona (già fortemente colpite dalla crisi) a causa dell’arrivo della gara, negli scorsi giorni la Prefettura aveva richiesto uno spostamento del traguardo in Corso Cavallotti, sede d’arrivo della Classicissima negli anni ’90. Richiesta però respinta, in quanto i mezzi della Rai per la trasmissione tv non troverebbero posto nella nuova zona del traguardo. Per ora, dunque, si rimane in Via Roma, sebbene il Comune di Sanremo stia cercando di mediare tra gli organizzatori della gara e la Prefettura per trovare un’alternativa.

Una delle possibilità prospettate potrebbe essere quella di spostare l’arrivo fuori dalla città, ma molto dipenderà comunque dalle decisioni prese dal governo nei prossimi giorni. Se dovesse essere messa in atto la zona rossa, con lockdown nei fine settimana, sarebbe più semplice gestire gli assembramenti, dunque la Milano-Sanremo potrebbe disputarsi regolarmente con il finale originario. Al contrario, sempre per evitare gli assembramenti nella zona d’arrivo, la Prefettura potrebbe arrivare a chiedere la chiusura delle attività commerciali nei dintorni di Via Roma tra le 14.30 e le 18. Una decisione definitiva verrà comunque presa nei prossimi giorni.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *